Seguici su

Cerca nel sito

Calcio, presentata la nuova Futsal Isola

Nel team anche Valerio Viero preparatore del Sette Bello Rosa

Più informazioni su

Il Faro on line – Venerdì la presentazione, domani la preparazione. La stagione è arrivata. Poco più di un mese per mettere benzina nelle gambe, poi il 5 ottobre la prima di campionato contro la Real Torgianese, una squadre che lo scorso anno fece sudare le sette camicie agli Oranje. Il presidentissimo, Massimiliano Mazzuca, venerdì alla “reunion” con i tifosi (sono state anche ufficializzate le maglie: splendida total blu la prima, gialla e blu la seconda) ha alzato l’asticella. Rispetto alle dichiarazioni, attendiste, delle ultime settimane ha sparigliato le carte: “Siamo una squadra competitiva, per il campionato e la A ci siamo anche noi”. Non sarà facile, lo ha ammesso: “Molte società si sono rinforzate, quest’anno c’è grande equilibrio. Ma noi siamo lì ce la giochiamo con tutti”. Marchetti, Rufo, Lara, Kocic, Arribas, Luiz e la truppa dei giovani fanno sognare il Pala Fersini. L’ambiente è carico, c’è voglia di smaltire la delusione di qualche mese fa e ributtarsi in un’avventura che si chiama serie A.

PREPARAZIONE E AMICHEVOLI Da domani si suda. Oltre al preparatore dei portieri, Luca Scaringella, ci sarà in pianta stabile anche un preparatore atletico: Valerio Viero. Un guru dell’ambiente. Ex Cogianco Genzano, attuale preparatore atletico del settebello rosa di pallanuoto. Un professionista riconosciuto e stimato nel futsal e non solo. È stato lui a stilare nel dettaglio tutta la preparazione. Una seduta atletica la prima settimana. Mattina e pomeriggio dalla seconda. In mezzo (ogni sabato) le amichevoli. Lazio fuori casa (Futsal Arena alle 18), Capitolina (degli ex Imperato e Montenero) e Futsal Ostia in casa, Fondi ancora fuori e probabilmente una quinta il 28 settembre. Serviranno ad amalgamare un gruppo totalmente nuovo, con due soli ex: il capitano Arribas e Luiz.

“Dovremo lavorare tanto sul campo – ha ammesso mister Sannino -. Contro la Lazio sarà un bell’allenamento. Dopo soli 4 giorni di preparazione affronteremo una corazzata che lotterà per lo scudetto in serie A. Saremo imballati, cercheremo di non badare troppo al risultato”. Poi le altre: “Già dalla Capitolina cercheremo di testare schemi e posizioni in campo”. Dalla sua avrà un gurù, Valerio Vierio: “È l’ultimo grande regalo della società. Sono felicissimo di poter collaborare con un professionista del genere. Sarà il nostro sesto uomo in campo. Potrà insegnarci molto”. Da domani si suda. La cavalcata verso la A ricomincia.

Più informazioni su