Seguici su

Cerca nel sito

Latina calcio, partite le iscrizioni

"Tante le novità intorno all'attività di base: si lavora per un settore in grado di crescere ancora"

Più informazioni su

Il Faro on line – Sta prendendo forma in questi giorni in maniera definita il “Progetto Giovani” del Latina Calcio; il settore giovanile nerazzurro è già al lavoro da diverse settimane con le formazioni Primavera, Allievi e Giovanissimi Nazionali. Tante le novità anche in relazione all’ ”Attività di Base” che si presenta alla vigilia di questa stagione con una nuova, modernissima location, quella del Tecariba Country Club che sarà la nuova base operativa della scuola calcio nerazzurra, con impianti di ultima generazione e strutture di altissimo livello, capaci di ospitare tutte le categorie, dai Primi Calci fino agli Esordienti. “Abbiamo cercato in queste settimane – ha dichiarato il responsabile del settore, Gianluca Grande – una soluzione che fosse funzionale alle nostre esigenze, una struttura all’avanguardia sia per capacità logistica, sia per i servizi che è in grado di offrire, un impianto che potesse ospitare tutta la nostra attività di base, compresa la parte agonistica. Ragionando sulle varie possibilità, la nostra ricerca non ha potuto prescindere dalla scelta del Tecariba Country Club. Già da alcuni giorni presso la segreteria dello Stadio Francioni sono disponibili i modelli d’iscrizione con tutte le informazioni necessarie per le famiglie, la scheda d’iscrizione deve essere compilata e restituita prima del 7 Settembre, senza alcun impegno economico, le famiglie verranno contattate per una riunione di presentazione in cui verranno illustrate le linee guida della scuola calcio. In relazione agli aspetti di natura tecnica – ha aggiunto Gianluca Grande – abbiamo lavorato un’ intera estate assieme al Professor Omar Berti, che sarà il coordinatore di tutta l’attività didattica della Scuola Calcio, ad un progetto di grande qualità e in grado di valorizzare al massimo tutte le nostre risorse, vogliamo seguire un’ idea di scuola calcio che ricalchi nella sostanza l’ottimo lavoro svolto negli ultimi anni dal nostro settore giovanile, capace di centrare due finali scudetto in tre anni con Juniores e Berretti e accedere regolarmente ai play off nazionali con le formazioni Allievi. Risultati questi che hanno dato lustro e blasone al nostro settore chiamato a confrontarsi anche quest’anno con le più importanti realtà calcistiche nazionali. Ecco perché la supervisione tecnica della scuola calcio verrà affidata agli stessi allenatori del settore giovanile, con la chiara intenzione di potenziare al massimo le nostre competenze al fine di creare una struttura solida e assolutamente all’avanguardia. Certamente di grande importanza è anche la forte sinergia che sta nascendo con le società del nostro comprensorio; ad oggi sono decine le richieste di affiliazione che stiamo valutando; dopo aver  ufficializzato quelle con Virtus Nettuno, Vis Artena, Sonnino Calcio e A.S. Glia Soccer, a giorni saranno sottoscritte altre partnership con importanti sodalizi della nostra provincia. Siamo aperti a qualunque rapporto di collaborazione con società del nostro territorio e dell’intera provincia – ha concluso  Gianluca Grande – a patto che ci siano le condizioni necessarie, sia sotto l’aspetto tecnico, sia sotto quello organizzativo. Crediamo fortemente che la crescita e la maturazione dei nostri giovani possa avvenire anche in contesti diversi, ma è assolutamente necessario che si crei un circuito di contatti, conoscenze e competenze che permetta di lavorare tutti seguendo un modello tecnico e didattico di riferimento”. Un progetto tanto ambizioso quanto affascinante quello che sta nascendo sotto i colori nerazzurri; un’idea di scuola calcio di grande innovazione, che pone la formazione e la valorizzazione del giovane calciatore al centro del progetto stesso, e che aspira ad un rapporto di fattiva collaborazione tra tutte le realtà calcistiche del territorio, affinché si possa ambire ad una crescita collettiva dell’intero movimento.

Più informazioni su