Seguici su

Cerca nel sito

Fiumicino sotto schiaffo: doppia rapina a mano armata

Un week end di paura. Scorribande in pieno centro. Sotto tiro un centro scommesse alla Madonnella e un Risparmio Casa a via Foce Micina

Più informazioni su

Il Faro on line – Rapina a mano armata questa sera al centro scommesse alla Madonnella, il nuovo ritrovo della zona. Tre uomini armati e a volto scoperto sono entrati nel locale chiedendo l’incasso della giornata. Quando si sono accorti che il bottino non era quello immaginato, se la sono presa con i clienti rapinandoli di portafogli e orologi. Non contenti, si sono anche accaniti contro un avventore reo di perdere tempo, colpendolo al volto. Dalle prime ricostruzioni, ancora in fase di accertamento, sembra che abbiano anche esploso uno o più colpi in aria per intimidire i presenti. Ieri invece stessa storia, ma al Risparmio Casa di via Foce Micina. Anche lì diversi uomini armati e anche lì fredda determinazione. Nelle ultime settimane sono stati diversi gli episodi del genere. Il 20 novembre scorso alcuni malviventi a volto coperto avevano “assaltato” il supermercato Conad di via della Scafa a Fiumicino. Armati di pistola, avevano messo a segno il colpo poco dopo mezzogiorno, terrorizzando i presenti. Tre giorni dopo (il 23 novembre) la bomba all’ufficio postale di Maccarese che per poco non ha rischiato di far venire giù un palazzo. Si è sfiorata la strage come ha ricordato il sindaco Montino. In poco meno di due settimane è il quarto episodio di rilievo. 

Red

 

Più informazioni su