Seguici su

Cerca nel sito

L’Evoluzione Ostia conquista il secondo posto

Sconfitto il Frascati

Più informazioni su

Il Faro on line – Una vittoria che vale il secondo posto quella conquistata dalle ragazze dell’Evoluzione Ostia che, sul parquet del Pala Assobalneari, superano in tre set le rivali del  Frascati (25-23, 25-19, 25-20 i parziali).
Una partita tecnicamente non esaltante quella andata in scena ad Ostia, con le padrone di casa che, senza forzare, riescono a conquistare la quinta vittoria di questo inizio di campionato.
Coach Cappelletti inizia la gara con Sciscione in palleggio, Lugeri e Cesari al centro, Ludovica Rossi opposta, Valentina Pilato e Claudia Provaroni schiacciatrice e Federica Lamarte opposta. Nel corso della gara verranno inserite anche Roberta Di Romano in palleggio per la Sciscione e Giorgia Gianandrea.
Dopo una partenza di 6 punti a 3 a favore del Frascati, l’Evoluzione risponde con un contro-parziale di 5-1, che porta le tirreniche avanti 8-7 al primo time out tecnico. Il set va avanti punto a punto ed è l’Ostia a mettere a terra il pallone del 25-23
Anche il secondo set inizia sulla falsa riga del primo, con le ospiti a cercare l’allungo iniziale e le lidensi che, sotto per 8-3 al time out, iniziano a giocare una discreta pallavolo, portandosi avanti con il punteggio sino al 18-12. Il Frascati tenta l’ultima reazione, ma il parziale viene vinto dall’Ostia per 25-19. Si arriva così ad un terzo set dove Capitan Rossi e compagne chiudono i conti, imponendosi per 25-20 e aggiungendo altri tre punti alla classifica.
“Dal punto di vista tecnico non è stata una bella partita – commenta la palleggiatrice Roberta Di Romano-, per quanto ci riguarda non abbiamo giocato al massimo delle nostre possibilità. Nel primo set qualche errore di troppo in  battuta ha permesso al Frascati di metterci in difficoltà, ma alla fine siamo migliorate e sono arrivati i tre punti.”
Con l’Aprilia fermo per un turno di riposo e la Nuova Serramanna che conquista solo un punto sul campo della capolista Terracina, l’Evoluzione Ostia ne approfitta per portarsi al secondo posto, con quindici punti, a quattro lunghezze di distanza dalla vetta.
“Il campionato per ora sta andando in maniera assai positiva, – continua la palleggiatrice- per una squadra giovane come la nostra arrivare alla settima giornata al secondo posto è un risultato importate. Non dimentichiamo poi che, proprio per la nostra giovane età, i margini di miglioramento sono ampli. Adesso dobbiamo continuare a lavorare duramente in palestra – termina la Di Romano- per migliorare crescere settimana dopo settimana.”

EVOLUZIONE OSTIA 3

FRASCATI 0

PARZIALI: 25-23, 25-19, 25-20

EVOLUZIONE OSTIA: Di Romano 1, Lugeri 7, Alessandrini, Cesari 10, Gianandrea, Provaroni 3, Sciscione, Rossi 17, Garganese, Pilato 11, Di Lallo 5. LIBERO: Lamarte, LIBERO 2 Arcieri.
ALLENATORE: Cappelletti, VICE: Dotto.

FRASCATI: Borghini 4, Mingarelli, Fondi 2, Trombetta, Casella 9, De Franceschi 6, Remine, M. Cutrera 5, Concutelli 7, B. Cutrera 4, Galantucci. LIBERO: Lorenzini. ALLENATORE: Scafati, VICE: Fondi.

ARBITRI: De Santis Alessio e Rossi Massimo.

Più informazioni su