Seguici su

Cerca nel sito

Nuovo look per Via Cristoforo Colombo

Riqualificazione complessiva all'insegna della sicurezza e della vivibilità

Più informazioni su

Il Faro on line – Via Cristoforo Colombo, una strada abbandonata al degrado, torna a vivere: si è concluso in questi giorni, l’ampio intervento di riqualificazione e restyling che ha restituito alla città di Gaeta, e alla piena fruibilità da parte di automobilisti e pedoni,  un importante tratto viario di collegamento tra il Mausoleo Lucio Atratino e la Strada Statale Flacca .
Pali e cavi della pubblica illuminazione fatiscenti e pericolosi, assenza di marciapiedi e di caditoie per la regimentazione delle acque piovane, manto stradale completamente dissestato, serie difficoltà per la viabilità veicolare e pedonale: così si presentava Via Cristoforo Colombo al momento dell’insediamento dell’attuale Amministrazione, guidata dal Sindaco Cosmo Mitrano, circa 18 mesi fa. Uno stato di totale incuria, persistente da anni, sul quale sono intervenuti, senza perdere tempo, i nuovi amministratori, in particolare grazie all’interessamento incisivo e continuo del Consigliere Comunale Davide Speringo.
In sinergia con l’Assessorato ai Lavori Pubblici, diretto dal Vice Sindaco Cristian Leccese, il consigliere Speringo ha seguito l’intero iter amministrativo dell’intervento, sollecitandone la conclusione nei tempi più brevi possibili. Iniziati la scorsa primavera e ripresi subito dopo l’estate, i lavori in Via Cristoforo Colombo hanno riguardato: il rifacimento dell’impianto di pubblica illuminazione con la  sostituzione dei cavi di alimentazione e dei pali; la regimentazione delle acque meteoriche con la creazione di caditoie;  la bitumazione della strada e la predisposizione dei marciapiedi.
“In tempi relativamente brevi, tenuto conto dei necessari passaggi burocratici – sottolinea il Sindaco Mitrano –  siamo riusciti a dare una risposta concreta anche a questa chiara istanza di vivibilità, espressa dai residenti della zona, rimasta per anni inascoltata dagli amministratori comunali. Altre zone di Gaeta, in questi 18 mesi, sono state oggetto di importanti interventi di riqualificazione: Piazza Garigliano Piazzale degli Spaltoni, Salita Atratina (gliù suppuort), Via Caduti sul Mare, Via Roma, solo per ricordare i più importanti. E’ obbiettivo del nostro governo proseguire su questa strada, lavorando sodo, perché c’è ancora tanto da fare, se vogliamo davvero cambiare il volto di Gaeta”.
Massima soddisfazione è espressa dal consigliere Davide Speringo, il cui costante impegno per la soluzione della critica situazione in cui versava Via Cristoforo Colombo, viene premiato dalla conclusione dei lavori. “Il senso civico, che ispira il mio attivismo politico e questa mia prima esperienza consiliare, mi spinge sempre più ad operare  per il superamento delle problematiche della nostra città, attraverso l’ascolto e l’accoglimento delle istanze più urgenti e serie espresse dalla comunità”.

Più informazioni su