Seguici su

Cerca nel sito

Grande partecipazione alle primarie, oltre 800 i votanti

Angelo Centini: "Un segnale di vitalità del Pd e della voglia di cambiare il Paese, che vive uno dei suoi periodi storici più difficili"

Più informazioni su

Il Faro on line – Grandissima partecipazione popolare alle primarie. Sono stati 878 i cittadini che si sono recati ai seggi del circolo “Domenico Emanuelli” di Tarquinia, alla Sala Grande della Barriera San Giusto, per scegliere il nuovo segretario del Partito Democratico. Netta affermazione di Matteo Renzi, con il 60,59% dei voti, seguito da Gianni Cuperlo, con il 23,69%, e Pippo Civati, con il 15,72%. «Il dato più importante è stato la mobilitazione della gente. – dichiara il segretario Angelo Centini – Un segnale di vitalità del PD e della voglia di cambiare il Paese, che vive uno dei suoi periodi storici più difficili. Fin dall’apertura dei seggi l’afflusso è stato intenso e si è protratto per tutto il giorno. Nonostante le cassandre, il PD si dimostra come l’unica forza di far svoltare il Paese, con una destra in crisi e divisa tra una “resuscitata” Forza Italia e un Nuovo Centro Destra, che tenta di liberarsi dai tentacoli di Silvio Berlusconi, e con un M5S che, dopo tanta demagogia e populismo, ha dimostrato tutti i suoi limiti politici. Un grazie va a tutti i volontari del partito, che si sono alternati per garantire le operazioni di voto. L’attività del circolo “Domenico Emanuelli” continuerà intensa nei prossimi mesi, con una serie di interessanti iniziative».

Più informazioni su