Seguici su

Cerca nel sito

“Sport senza frontiere” a Tarquinia

Una vera e propria festa, dove i bambini potranno stare insieme, socializzare e condividere emozioni

Più informazioni su

Il Faro on line – Il Comune di Tarquinia dedica una grande giornata allo sport e ai giovani. Si svolgeranno giovedì 12 dicembre “Sport senza frontiere”, che avrà luogo, dalle ore 9.00, al palazzetto “Angelo Jacopucci”, e il “Premio Angelo Jacopucci”, che si terrà, alle ore 17.30, nella sala consiliare del palazzo comunale. Promossa in collaborazione con l’ASD Karate Fatamorgana e la FIJLKAM (Federazione Italiana Judo, Lotta, Karate e Arti Marziali), “Sport senza frontiere” è l’iniziativa che coinvolge gli studenti delle scuole elementari di Tarquinia e Monte Romano in attività ludico-sportive. «Una vera e propria festa, dove i bambini potranno stare insieme, socializzare e condividere emozioni. – dichiara l’assessore allo Sport Sandro Celli – E un’occasione per veicolare valori e messaggi positivi attraverso l’attività sportiva. Ringrazio l’ASD Karate Fatamorgana e la FIJLKAM». Nel pomeriggio sarà assegnato il “Premio Angelo Jacopucci”. «Un riconoscimento per lo sportivo che si è più contraddistinto nel 2013. – conclude l’assessore Celli – Consegneremo anche altri premi, perché sono state numerose quest’anno le associazioni e i giovani che si sono messi in luce, a dimostrazione di una realtà sportiva cittadina sempre più vitale». Intitolato all’indimenticato pugile tarquiniese Angelo Jacopucci, il premio è stato vinto nelle precedenti edizioni dalle arciere Anastasia Anastasio e Maria Stefania Montagnoni, dai pugili Luca Podda e Stefano Gasparri, dal calciatore Daniele Federici e dal nuotatore Luca Mencarini.

Più informazioni su