Seguici su

Cerca nel sito

Montino: “Consiglio, da destra aggressioni fisiche e verbali”

"Interruzioni continue e tumulti in aula con atti di violenza nei confronti di persone e collaboratori dell'amministrazione"

Più informazioni su

Il Faro on line – “Oggi la gazzarra del centrodestra ha toccato il limite: minacce, offese, interruzioni continue e tumulti in aula consiliare con atti di violenza nei confronti di persone e collaboratori dell’amministrazione. Con un tentativo finale da parte di Gonnelli di aggredire verbalmente e fisicamente il sottoscritto. Grazie solo all’intervento delle forze dell’ordine si è impedita quest’ultima aggressione”. E’ quanto ha affermato il primo cittadino, Esterino Montino. “Stamattina mi sono presentato in Consiglio comunale illustrando i fatti che riguardano le procedure, oggetto di indagini da parte della magistratura a cui va la mia totale fiducia, adottate dal sottoscritto quando ero capogruppo del Partito democratico alla Regione Lazio. L’ho fatto per dovere istituzionale, senza che mi venisse richiesto, sereno sulla trasparenza di queste procedure. Ho ricevuto in cambio un attacco squadrista prima e dopo la bocciatura di un ordine del giorno demenziale che chiedeva la mia sospensione. Non accetto lezioni morali da chi tiene questo tipo di comportamenti. In Consiglio è andata in scena una cagnara fascista, antidemocratica e intimidatoria, così come si è fatto nei dieci anni passati di questa amministrazione. Stiamo facendo un lavoro rigoroso sulla correttezza degli atti fatti in questo periodo a Fiumicino. E questa destra non ha alcun titolo etico e morale per farci lezioni”.

Più informazioni su