Seguici su

Cerca nel sito

Al nuotatore Mencarini il “Premio Angelo Jacopucci”

La cerimonia di consegna si è svolta nella sala consiliare del palazzo comunale. Presenti il sindaco Mazzola, l’assessore Celli e il delegato provinciale del Coni Pica

Più informazioni su

Il Faro on line – È Luca Mencarini lo sportivo tarquiniese dell’anno. Il nuotatore ha ricevuto il “Premio Angelo Jacopucci”. Il dorsista ha ottenuto nel 2013 risultati sportivi di assoluto rilievo, tra cui la medaglia d’oro nei 200 metri ai mondiali juniores di Dubai. La cerimonia si è svolta il 12 dicembre nella sala consiliare del palazzo comunale. Erano presenti il sindaco Mauro Mazzola, l’assessore allo Sport Sandro Celli e il delegato provinciale del CONI Alessandro Pica. Assente giustificato Mencarini, impegnato proprio il 12 dicembre nella finale dei 200 metri agli Europei, in Danimarca. A ricevere il “Premio Angelo Jacopucci” la famiglia. Consegnati premi individuali e alle associazioni sportive. Una targa speciale è andata alla famiglia Podda, in ricordo del giovane Matteo recentemente scomparso. «Vedere la sala consiliare gremita di tanti sportivi, in rappresentanza di tutte le società tarquiniesi, è una grande soddisfazione. – ha dichiarato il primo cittadino – Il “Premio Angelo Jacopucci” è diventato un evento sentito e partecipato. Un evento intitolato a un pugile, che ha portato in alto il nome della città». «In questi anni abbiamo fatto molto. – ha detto l’assessore Celli – Con le associazioni e le società abbiamo creato un clima di proficua collaborazione, realizzando importanti iniziative e progetti. Mai come adesso lo sport tarquiniese è stato così vitale, con ragazzi e ragazze che stanno ottenendo riconoscimenti in Italia e all’estero. Mencarini, Anastasia Anastasio e tanti altri ne sono un chiaro esempio. Grande merito di tutto ciò va dato a chi ogni giorno mette a disposizione il proprio impegno e la propria passione nell’insegnamento». Parole di elogio sono venute dal delegato provinciale del Coni Pica, che si è congratulato con l’Amministrazione per il lavoro svolto e per aver trovato una realtà sportiva in rapida crescita.

Più informazioni su