Seguici su

Cerca nel sito

I saldi invernali partiranno il 4 gennaio

Per l'approvazione definitiva delle nuove date di inizio dei saldi è però ancora necessario il voto del Consiglio regionale

Più informazioni su

Il Faro on line – Saldi invernali nel Lazio dal 4 gennaio, mentre per il periodo estivo le vendite di fine stagione partiranno dal primo sabato di luglio. E’ quanto prevede una proposta di legge regionale che ha ricevuto questa mattina, all’unanimità, parere favorevole dalla VIII commissione consiliare della Pisana, presieduta da Mario Ciarla (Pd). Per l’approvazione definitiva delle nuove date di inizio dei saldi è però ancora necessario il voto del Consiglio regionale, al cui ordine del giorno la proposta di “Modifiche alla regionale 18 novembre 1999, n. 33 (Disciplina relativa al settore commercio) e successive modifiche – disposizioni relative alla vendite di fine stagione” si è auspicato sia posta sin dalla prossima seduta. Dall’anno prossimo sarà poi la Giunta regionale – sempre in forza del testo della proposta di legge – ad approvare le date delle vendite di fine stagione, sentita la commissione competente della Pisana.

La normativa porta la firma oltre che del presidente della commissione Ciarla, del vicepresidente Mario Abbruzzese (Pdl) e di Pietro Di Paolo (NCD). La modifica della data di inizio saldi 2014, che per legge è oggiAggiungi un appuntamento per oggi fissata al 5 gennaio, è stata proposta per consentire alla Regione di rispettare le date fissate negli “Indirizzi unitari delle Regioni sull’individuazione della data di inizio delle vendite di fine stagione” della Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome del 24 marzo 2011 cui ha aderito il Lazio. Il documento stabilisce infatti che i saldi inizino, per il periodo invernale, dal primo giorno feriale antecedente l’Epifania, e per il periodo estivo, dal primo sabato del mese di luglio. Hanno votato per il parere favorevole i consiglieri Ciarla, Abbruzzese, Rosa Giancola, Riccardo Valentini e Daniela Bianchi (tutti e tre del gruppo Per il Lazio), Mauro Buschini (Pd) Silvana Denicolò e Silvia Blasi, entrambe del M5S.

Più informazioni su