Seguici su

Cerca nel sito

B4A, l’opposizione abbandona l’aula

"Siamo di fronte a un metodo bulgaro che priva la città di qualsiasi atto di trasparenza e confronto"

Più informazioni su

Il Faro on line – Il centrodestra ha abbandonato qualche minuto fa l’aula consiliare, dove era in corso il consiglio comunale, dopo la decisione della maggioranza di non discutere un ordine del giorno presentato dal Comitato Spontaneo B4A che chiedeva un incontro con la Regione Lazio e un cronoprogramma per lo sblocco dei terreni vincolati.
“Siamo di fronte a un metodo bulgaro – affermano i gruppi consiliari di opposizione – che priva la città di qualsiasi atto di trasparenza e confronto. Decidere di non discutere un ordine del giorno presentato non dall’opposizione ma da un gruppo di cittadini dimostra la distanza che ormai divide il centrosinistra dalla città. Dopo aver bocciato un codice etico, sottraendosi alle proprie responsabilità, oggi la maggioranza scappa ancora dai suoi obblighi, dimostrandosi poco incline al confronto. Per questo abbiamo deciso di non partecipare all’ordine dei lavori. Per protestare contro un atteggiamento irresponsabile e farsesco”.

Più informazioni su