Seguici su

Cerca nel sito

Fiumicino Calcio, volano i ’99

I ragazzi guidati dal Gianluigi Orlando che hanno strapazzato gli avversari

Più informazioni su

Il Faro on line – Vittoria e prima in classifica. Domenica da sogno per i Giovanissimi ’99 del Fiumicino Calcio, che in questa giornata hanno battuto per quattro a zero, il malcapitato DM 84 Cerveteri. Una partita senza storia è quella andata in scena ieri mattina al Garbaglia, con i ragazzi guidati dal Gianluigi Orlando che hanno strapazzato gli avversari, non lasciandogli nessuna possibilità di reagire. Due reti nel primo e altre due nel secondo tempo: così i rossoblù hanno chiuso la partita e si sono portati a 21 punti in classifica. Ad aprire le marcature ci ha pensato Cozzolino che è stato subito seguito da Ligios, il quale ha messo a sicuro il risultato già nella prima frazione di gioco. Nella ripresa anziché calare di concentrazione, come qualche volta era capitato in stagione, Scognamiglio e compagni, hanno continuano a macinare gioco e tenere alto il baricentro. Le conseguenze sono stati altri due goal messi a segno prima da Caian e poi ancora da Cozzolino. I padroni di casa hanno inoltre sbagliato altre diverse occasioni importanti per aumentare il divario, fra cui un calcio di rigore. Ora i ’99 non devono assolutamente mollare la presa, perché il cammino verso la conquista del titolo Regionale, è ancora molto lungo. Impressionante comunque al momento, il ruolino di marcia tenuto dai Giovanissimi: sette vittorie e una sconfitta, con 27 goal fatti e solo 8 subiti. Entusiasta ma anche concentrato l’allenatore, Gianluigi Orlando. «Abbiamo fatto una bella partita e con questa vittoria prendiamo la vetta della classifica. Adesso andiamo alla sosta da primi ma dobbiamo tenere i piedi per terra perché c’è ancora molto da lavorare. Comunque – commenta il mister – abbiamo giocato molto bene, non siamo mai calati di concentrazione e non abbiamo mai mollato. Commettiamo ancora qualche errore sotto porta, ma tutto sommato il risultato e la partita non stati mai in discussione».

Tabellino:

– Formazione: Rendina; Del Bono, Scognamiglio, Marinangeli Boria; Pulliani, Zoppo, Cassinadri, Caian; Cozzolino, Ligios

– Sostituzioni: Casavecchia-Ligios; Mattoni-Cassinadri; Munaretto-Caian; Belfiore-Zoppo; Marino-Scognamiglio; Belardo-Rendina

Più informazioni su