Seguici su

Cerca nel sito

Meteo, il tempo da domani a domenica

Il Faro on line - Per giovedì è atteso un aumento della nuvolosità su gran parte delle regioni centro settentrionali e sulla Sardegna, variabile sereno invece al sud e sulla Sicilia. La neve farà la sua comparsa anche sull'Appennino centrale a partire da 700 metri. Per venerdì è prevista una recrudescenza del maltempo su tutto il nord e sulle regioni centrali con piogge e nevicate che scenderanno a quote tra i 500 e i 600 metri. Forti piogge sono previste lungo le coste della Liguria fino alla Toscana. Finalmente venti moderati ma costanti spazzeranno via l'aria malsana stagnante che dal 5 di dicembre ha interessato tutte le grandi città del centro nord. Anche al Sud il cielo apparirà a tratti coperto con qualche pioggia sulla Campania e la Calabria. Nevicate sui rilievi del sud oltre i 1000 metri. Per il week end tempo generalmente variabile, con maggiori concentrazioni di nubi tra la Lombardia e il Triveneto e più a sud tra il Lazio, l'Abruzzo e la Campania. Nevicate sui rilievi e qualche pioggia ancora su Sardegna e Sicilia. I mari generalmente da poco mossi a mossi. Le nebbie non saranno più intense come nella precedente settimana, tuttavia ancora qualche fenomeno è atteso dopo mercoledì sulla Valle Padana e nelle valli interne del centro.  La temperatura sarà stabile con minime che al nord e al centro potranno rasentare i 0 gradi e le massime i 15°. Al sud le minime potranno attestarsi sui +6° e le massime sui 18°.

Più informazioni su

Più informazioni su