Seguici su

Cerca nel sito

Il 21 dicembre una Notte bianca per Ladispoli

Ascani: "Il format è quello della scorsa estate con negozi aperti, proposte per la scoperta del territorio e tantissimi eventi"

Più informazioni su

Il Faro on line – A Ladispoli conto alla rovescia per la Notte bianca. Il 21 dicembre, organizzato  dall’assessorato al turismo, assessorato alle politiche culturali e assessorato allo sport, ci saranno isola pedonale in viale Italia e via Duca degli Abruzzi con negozi aperti fino a tarda ora e tantissimi spettacoli, musica, sport.
“Il format – ha detto il consigliere delegato al turismo, Federico Ascani – è lo stesso di quello della scorsa estate con negozi aperti, proposte per la scoperta del territorio e tantissimi eventi. Siamo riusciti in questo intento grazie alla collaborazione di tutti. Il percorso che abbiamo iniziato da maggio 2012 insieme a tutta l’Amministrazione su questo settore continua a dare ottimi risultati. Da un lato i continui tagli e la mancanza di fiducia in settori che potrebbero risolvere definitivamente le problematiche di un Paese, dall’altra l’entusiasmo di chi lo ama e propone sempre nuove idee per reagire alla crisi. Il merito principale di tutto ciò arriva proprio dalle anime della città: le categorie, le associazioni i volontari e i cittadini che con il loro prezioso contributo stanno facendo la differenza. Per questo non finiremo mai di ringraziarli e siamo fieri di adoperarci per mettere a sistema questa grande voglia di partecipazione”.    
“Una notte bianca in versione invernale  – ha detto l’assessora alle politiche culturali Francesca Paola Di Girolamo – conferma la volontà dell’Amministrazione comunale di restituire un centro a misura d’uomo ai cittadini di ogni età le iniziative gratuite offerte e la collaborazione con i commercianti rispecchiano il lavoro di rete sempre più necessario in un momento di crisi. Una città viva ed illuminata per rendere tangibile il senso del Natale invadendo i locali pubblici di iniziative culturali e di intrattenimento”.
“L’effe team colpisce ancora – ha detto il consigliere delegato allo sport  Fabio Ciampa – con Federico e Francesca continuiamo a collaborare strettamente e con umiltà per offrire a cittadini e turisti momenti di svago a costo zero. Per poter fare così tanto con così poche risorse può valere un solo motto: solo l’unione fa la forza! Con l’occasione voglio ringraziare tutte le persone che ci sono state vicine, le associazioni culturali, quelle sportive, gli sponsor e i commercianti”.
Il 21 dicembre in piazza Rossellini dalle ore 18,30 “Musica e impegno: Insieme si può!” con la Proiezione del cortometraggio “Italo” di Raffaele Manco, a cui seguirà la manifestazione canora “Donne contro l’usura” con la partecipazione straordinaria di Wilma Goich a cura dell’assessorato alle politiche sociali e in collaborazione con l’Airp Onlus. Alle 19,30 spettacolo Rock-band Coffe & Cigaretts, “All for the Beatles” a cura degli allievi di Franco Pierucci e della “Ieem Junior Orchestra” a cura degli allievi di Francesco Davia. Inoltre in piazza Rossellini durante la giornata saranno presenti lo stand di Raccolta Alimentare per le famiglie bisognose di Ladispoli a cura del Progetto Humanitas e lo stand informativo sportello di ascolto e prevenzione alla violenza sulle donne.
In via Duca degli Abruzzi, invece, isola pedonale con attività commerciali aperte fino a tarda sera e banchi dell’artigianato ed hobby, cornetti caldi gratis e cori natalizi in collaborazione con la scuola di canto “l’Ottava Nota”, con la straordinaria presenza di Babbo Natale che dalle ore 16.30 sarà a disposizione dei più piccoli. Inoltre spettacoli itineranti dei “Lestofunky”,  un gruppo di malfattori musicati che divertono suonando musica anni 70 in versione funky a cura di Francesco Davia.
In viale Italia l’isola pedonale inizierà alle ore 20 ma già alle ore 15,30 ci sarà “Aspettando la notte bianca”, esibizione sportiva a cura dell’ A.S.D. Derby Roller Team fiaccolata itinerante. Dalle 20 “Babbo Natale sul rishò” a disposizione per farsi fotografare e, inoltre, corteo e flash mob “Dai voce a chi non può gridare” per i diritti e la tutela degli animali  (appuntamento alla stazione dei treni di piazzale Civitavecchia) e, ancora “Pasta, sport e fagioli” per tutti con esposizione d’auto d’epoca e spettacoli delle associazioni Ladispoli Rugby, Shiro Dojo e Kurmi. Non mancheranno gli spettacoli itineranti con l’Associazione Fanfara Vayra  del maestro Domenico Ciamarra che presenterà “Dal Passo di Corsa e la Ricciolina passando per il Colonnello ed il nostro Inno Nazionale” e la musica romana e natalizia a cura del Coro Polifonico Città di Ladispoli Romano Bussi.
Nei giardini di via Odescalchi e piazza Rossellini mercatino dell’artigianato ed esposizione di prodotti tipici a cura dell’associazione  “Tecno Service 2008”, nei giardini di via Firenze giostre e musica a cura dell’associazione “Il sorcetto” e Mercatino enogastronomico, mentre alle ore 20 nella sala Rossellini in via Duca degli Abruzzi ci saranno degustazioni enogastronomiche a cura dell’associazione Nuove Frontiere.
Nella Sala polifunzionale in via Ivon De Begnac  alle 18.30 sarà la volta del concerto di musica classica (Quintetto di fiati + pianoforte, musiche di Korsacov e Thuille a cura del Maestro Sergio Cozzi. Nella biblioteca comunale Peppino Impastato, invece, dalle 17 alle 24 la Sala lettura sarà  aperta apertura al pubblico per consultazione e studio (non sarà possibile effettuare prestiti o e/o restituzioni) Dalle 17.30  alle  19.30 “La vita è meravigliosa”, un classico natalizio con la presenza di Babbo Libraio , uno speciale Babbo Natale che regalerà libri.  Alle ore 21 sarà la volta del monologo “Lucciole senza Merlin, monologo teatrale sul tema della prostituzione a cui seguirà alle 22 “Our Eyes” e alle 22,30 “Le donne si raccontano”, tavola d’incontro al femminile a cura della delegata all’integrazione Silvia Marongiu.

Più informazioni su