Seguici su

Cerca nel sito

Tarquinia, la piscina comunale diventa realtà

L’inaugurazione sabato 28 dicembre in località Il Giglio

Più informazioni su

Il Faro on line – Il sindaco Mauro Mazzola e l’assessore ai lavori pubblici Anselmo Ranucci comunicano che la piscina comunale di Tarquinia sarà inaugurata sabato 28 dicembre, alle ore 16.00. Un’opera attesa da quaranta anni che nessuna Amministrazione è stata in grado di realizzare. Tecnologicamente all’avanguardia, sarà alimentata da un sistema fotovoltaico di ultima generazione, in grado di garantire energia elettrica alla struttura e agli impianti sportivi attigui. «Chi ha portato avanti la campagna denigratoria contro di noi, avrà la risposta che si merita. – dichiarano il primo cittadino e l’assessore Ranucci – Come sempre, alle promesse abbiamo dato seguito con i fatti. Siamo stati sempre in silenzio, subendo umiliazioni di ogni genere, in attesa di questo momento. Ora saranno i cittadini a giudicare e a stabilire chi avesse ragione». L’impianto ha una superficie di circa 4.200 metri quadrati, con due vasche: quella maggiore lunga 25 metri (semi-olimpionica), larga 12.50 metri, profonda 1.55 metri, e con tutte le caratteristiche tecniche previste dalle normative del Coni; quella minore destinata all’attività natatoria dei bambini. La completeranno spogliatoi, bagni con docce e servizi vari. «La società vincitrice dell’appalto di gestione ha affermato che è una delle più belle piscine costruite, in rapporto al costo e alle dimensioni. – concludono il sindaco Mazzola e l’assessore ai lavori pubblici – In un momento storico e importante per Tarquinia, non dimentichiamo lo stato di grande difficoltà che stiamo vivendo, soffocati da tasse ingiuste e da una crisi del mondo del lavoro senza precedenti. Capiamo tutto questo e soffriamo molte volte per l’impossibilità di dare risposte concrete per alleviare questa situazione. La politica italiana sta dando il peggio di se stessa. L’augurio è che la piscina riesca a convincere che esiste anche la buona politica. La politica di chi si mette al servizio del proprio territorio e s’impegna per migliorare la qualità e la vita della propria città».

Più informazioni su