Seguici su

Cerca nel sito

9 milioni di euro per la ristrutturazione del Policlinico Umberto I

I lavori per la ristrutturazione inizieranno la prossima primavera

Più informazioni su

Il Faro on line – Nove milioni e 400mila euro per il Policlinico Umberto I. Il nucleo di valutazione della Regione Lazio ha dato parere favorevole al progetto preliminare di ristrutturazione e riorganizzazione dello storico ospedale universitario, presentato dal Direttore Generale, Domenico Alessio. Apriranno dunque i cantieri delle opere necessarie a superare le situazioni più critiche: entro la prossima primavera inizieranno i lavori per ristrutturare i locali della farmacia, il reparto di ostetricia e ginecologia, i locali dove sono ospitate le camere mortuarie e i sette padiglioni destinatari di prescrizioni da parte dei Vigili del Fuoco. E’ compito degli uffici tecnici dell’Umberto I produrre in breve tempo i progetti esecutivi da porre a gara.

“Abbiamo sbloccato le risorse – commenta il Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti – per dare il via alle opere più urgenti, superare le criticità e mettere in sicurezza l’ospedale. Vogliamo definire il futuro del Policlinico da un punto di vista strutturale e archiviare la stagione delle emergenze”. “Questo progetto – spiega il Direttore Generale Domenico Alessio – garantirà la funzionalità di un insieme coerente di corpi di fabbrica dedicati esclusivamente all’attività assistenziale collegata al Dea (Dipartimento emergenza accettazione) e ai servizi centralizzati quali blocco operatorio, terapie intensive, pronto soccorso, medicina e chirurgia d’urgenza, reparti di degenza con adeguato comfort alberghiero.

E’ prevista inoltre la realizzazione di un centro trasfusionale di riferimento regionale e la soluzione di altre gravi criticità più volte rappresentate ai fini della totale garanzia, recupero e messa in sicurezza dell’intera struttura”. Grande soddisfazione per il risultato raggiunto è stata espressa dal Rettore dell’Università “Sapienza”, Luigi Frati che ha voluto ringraziare il presidente Nicola Zingaretti per l’impegno profuso per avviare il recupero del grande ospedale romano.

Più informazioni su