Seguici su

Cerca nel sito

“Colonia in festa” al via

Fino al 6 gennaio spettacoli e incursioni artistiche per tutti i gusti e tutte le età

Più informazioni su

Il Faro on line – Ha preso il via domenica 22 dicembre 2013, il ciclo di eventi “Colonia in festa!”, manifestazione ideata dall’Ass. Cult. Valdrada per il territorio del Municipio X, promossa da Roma Capitale, organizzata con la collaborazione della Casa dei Teatri e della Drammaturgia Contemporanea, e le Associazioni Burattinmusica, Allegra Banderuola, inEURoff, Ad Libitum.

Fino al 6 gennaio, spettacoli e incursioni artistiche per tutti i gusti e tutte le età, per riqualificare lo spazio urbano della Colonia Vittorio Emanuele di Ostia Lido, mettere in rete i servizi dell’area, e decentrare l’offerta culturale anche in favore dell’entroterra, in un’atmosfera di gioiosa condivisione e grande suggestione.

Il 31 dicembre, concerto di Capodanno al Teatro del Lido: Soul Circus e World Spirit Orchestra di Mario Donatone e Giò Bosco in un coinvolgente repertorio soul, jazz, blues, dalle ore 23, con brindisi a mezzanotte; il 2 gennaio 2014 ci aspetta invece “Cenerentola”, intrattenimento per bambini e famiglie a cura dell’Ass. Burattinmusica, alle ore 17, nella Sala Incontri della Biblioteca Elsa Morante; e poi ancora, sabato 4 gennaio, sempre alle 17, al Centro Anziani della Colonia Vittorio Emanuele, “Quanto sei bella Roma – canzoni, teatro e poesia della tradizione romanesca” a cura di Ass. Valdrada.

E per finire, il 6 gennaio 2014, nel cortile del Teatro del Lido, punto di raccordo con il cortile della ex Colonia (ingressi Via Cozza e via delle Sirene), dalle 15 alle 20, “La Befana vien di notte”, a cura di Catia Castagna: un allestimento scenografico a tema befanesco per avventure di burattini e pupazzi, giocolieri e trampolieri, dolciumi e orizzonti di fiaba – un evento unico e multidisciplinare, per grandi e piccini. In apertura e in chiusura, la performance di teatro urbano a cura di inEURoff: una mirabolante macchina teatrale, gonna trono per una regina malefica, e poi ancora servitori in livrea, gangster pasticcioni, un lupo anni 50, Cappuccetti e Nonnine.

Tutti gli eventi sono gratuiti, e l’ingresso è libero sino ad esaurimento dei posti disponibili.

Più informazioni su