Seguici su

Cerca nel sito

“Differenziata, un successo che arriva da un controllo più attento”

Chiavetta: "Indetto l'avviso per la figura dell’Ispettore Ambientale Volontario e dell’Operatore Ambientale Ispettivo"

Più informazioni su

Il Faro on line – Il Comune di Nettuno ha indetto un avviso per la partecipazione alla selezione per l’abilitazione a ricevere la nomina per le funzioni di Ispettore Ambientale volontario ed Operatore Ambientale Ispettivo, avviso che scadrà il prossimo 8 Gennaio 2014. Il sistema di gestione del porta a porta prevede particolare attenzione da parte di residenti e non, nel separare le diverse frazioni merceologiche e purtroppo, nonostante la grande risposta dei cittadini di Nettuno al nuovo servizio, segno di grande civiltà da parte della cittadinanza nettunese, si verificano ancora oggi da parte di una piccola minoranza, atti d’inciviltà e degrado, dovuti ad abbandono di rifiuti in più parti del territorio comunale.
 
“Quella dell’Ispettore Ambientale è una figura – spiega il Vice Sindaco nonché Assessore all’Ambiente, Giuseppe Combi – oramai indispensabile dopo l’inizio del servizio di raccolta differenziata porta a porta. Un servizio che tengo a sottolineare è stato un enorme successo per tutti noi cittadini nettunesi e non soltanto per l’Amministrazione Comunale. Con il nuovo anno, il servizio porta a porta vedrà il suo completamento su tutto il territorio comunale con l’inizio della raccolta anche nel centro cittadino, ma il successo di tale servizio passa anche per un controllo e  un monitoraggio maggiore da parte di personale preposto. Anche se parliamo di una sparuta minoranza di cittadini, devo purtroppo constatare ancora l’esistenza di alcuni atti di vera e propria inciviltà. Ci sono persone che nonostante l’attività informativa portata avanti da Comune con grande decisione in questi mesi, si ostinano a gettare rifiuti di ogni genere, senza rendersi conto che tali gesti, sporcano non soltanto l’ambiente ma anche l’immagine di un Città che invece ha risposto in maniera straordinariamente positiva a questa innovazione. Questo bando non è ovviamente definitivo. Ne sono in previsione altri. Con l’inizio di gennaio sia associazioni che singoli cittadini potranno essere formati per poter ricevere tale nomina ed iniziare a svolgere quella funzione di controllo che oramai è necessaria per aiutare a far capire anche a quella piccola minoranza di cittadini che ci si deve differenziare!”.        
 
Nei prossimi mesi saranno emessi ulteriori avvisi per tali nomine. Limitatamente all’avviso attuale sono in calendario due sessioni d’esame per il 10 ed il 24 Gennaio 2014 e in tutto il mese di Gennaio 2014 sono previste lezioni di approfondimento per cittadini e associazioni che vorranno ambire a tale nomina.    
 
Requisiti e procedure sono spiegati sul sito del Comune di Nettuno al link:   
http://www.comune.nettuno.roma.it/archivio10_notizie-e-comunicati_0_121_0_3.html

Il successo della differenziata porta a porta passa anche per un controllo più attento e esteso da parte di cittadini e associazioni: indetto l’avviso per la figura dell’Ispettore Ambientale Volontario e dell’Operatore Ambientale Ispettivo.
 
 
NETTUNO. Il Comune di Nettuno ha indetto un avviso per la partecipazione alla selezione per l’abilitazione a ricevere la nomina per le funzioni di Ispettore Ambientale volontario ed Operatore Ambientale Ispettivo, avviso che scadrà il prossimo 8 Gennaio 2014. Il sistema di gestione del porta a porta prevede particolare attenzione da parte di residenti e non, nel separare le diverse frazioni merceologiche e purtroppo, nonostante la grande risposta dei cittadini di Nettuno al nuovo servizio, segno di grande civiltà da parte della cittadinanza nettunese, si verificano ancora oggi da parte di una piccola minoranza, atti d’inciviltà e degrado, dovuti ad abbandono di rifiuti in più parti del territorio comunale.
 
“Quella dell’Ispettore Ambientale è una figura – spiega il Vice Sindaco nonché Assessore all’Ambiente, Giuseppe Combi – oramai indispensabile dopo l’inizio del servizio di raccolta differenziata porta a porta. Un servizio che tengo a sottolineare è stato un enorme successo per tutti noi cittadini nettunesi e non soltanto per l’Amministrazione Comunale. Con il nuovo anno, il servizio porta a porta vedrà il suo completamento su tutto il territorio comunale con l’inizio della raccolta anche nel centro cittadino, ma il successo di tale servizio passa anche per un controllo e  un monitoraggio maggiore da parte di personale preposto. Anche se parliamo di una sparuta minoranza di cittadini, devo purtroppo constatare ancora l’esistenza di alcuni atti di vera e propria inciviltà. Ci sono persone che nonostante l’attività informativa portata avanti da Comune con grande decisione in questi mesi, si ostinano a gettare rifiuti di ogni genere, senza rendersi conto che tali gesti, sporcano non soltanto l’ambiente ma anche l’immagine di un Città che invece ha risposto in maniera straordinariamente positiva a questa innovazione. Questo bando non è ovviamente definitivo. Ne sono in previsione altri. Con l’inizio di gennaio sia associazioni che singoli cittadini potranno essere formati per poter ricevere tale nomina ed iniziare a svolgere quella funzione di controllo che oramai è necessaria per aiutare a far capire anche a quella piccola minoranza di cittadini che ci si deve differenziare!”.         
 
Nei prossimi mesi saranno emessi ulteriori avvisi per tali nomine. Limitatamente all’avviso attuale sono in calendario due sessioni d’esame per il 10 ed il 24 Gennaio 2014 e in tutto il mese di Gennaio 2014 sono previste lezioni di approfondimento per cittadini e associazioni che vorranno ambire a tale nomina.     
 
Requisiti e procedure sono spiegati sul sito del Comune di Nettuno al link:    
http://www.comune.nettuno.roma.it/archivio10_notizie-e-comunicati_0_121_0_3.htm

Più informazioni su