Seguici su

Cerca nel sito

Latina Basket, sorrisi dal settore giovanile

Ecco i risultati dei nerazzurri

Più informazioni su

Il Faro on line – Rinfrancata dal successo ottenuto nell’ultimo turno di campionato contro la Fortitudo 1908, l’Under 17 d’Eccellenza della Benacquista Assicurazioni Latina supera un’altra Fortitudo, stavolta quella di Anagni. Il match, valido per la 15esima giornata, ultima del girone d’andata, si chiude con il punteggio di 55-82 in favore del quintetto allenato da Marco Guratti, che approccia la partita nel modo giusto e conquista subito un discreto margine di vantaggio. Ad un ottimo primo quarto stavolta non segue il rilassamento mentale dell’ultima gara di campionato e così i baby nerazzurri continuano a giocare su buoni ritmi per l’intero corso del match, conquistando, alla fine, tutti i parziali di gara. Su tutti, Capasso e Di Ianni, rispettivamente autori di 32 e 20 punti. La Fortitudo Anagni, penultima forza del campionato, non può nulla. Latina conquista così la decima vittoria stagionale, a fronte di soli 4 ko: un ruolino di marcia che permette al quintetto pontino di restare nelle zone nobili della classifica, a stretto contatto con il vertice.

UNDER 17 D’ECCELLENZA
FORTITUDO ANAGNI 55
BENACQUISTA ASSICURAZIONI LATINA 82
Parziali: (13-23; 12-17; 19-21; 11-21)
ANAGNI: Boccardelli 8, Palermo, Oken 20, Falamesca 2, Roiati 2, Galuppi 1, Fiorini 9, Aatata, Dautuuwei 8, Cicchetti 5. All. Zavaroni
LATINA: Capasso 32, De Ninno 7, Ripepi, Guerra 4, Cimino, Piccinini 5, Petrolini 4, Salvalaggio 2, Chiarato, Tricarico 2, Di Ianni 20, Sale 6. All. Guratti
Arbitri: Valleriani e Biasini

UNDER 17 REGIONALE
LATINA BASKET  49
ASD U.CEST. LANUVIO 48
Parziali: (15-3; 28-14; 37-30)
LATINA: Iannelli 4, Subiaco, Blaga 10, Stefanile 10, Ottaviani, Fantozzi 13, Traccitto R., Ovis 4, Sevagian 2, Traccitto S. 4, Jovanovic 2. All. Pascarelli. Ass. Ranalli
LANUVIO: Beato 4, Diodati, Magni 14, Mosconi M. 10, Rossi, Sebastiani 16, Bianchi 4, Mosconi R., Di Sanza. All. Semprucci

Dal paradiso all’inferno, andata e ritorno. Si potrebbe sintetizzare così la prestazione dell’Under 17 Regionale della Benacquista Assicurazioni Latina Basket, che nel match casalingo contro il Lanuvio le “combina” davvero tutte per complicarsi la vita e rendere la sfida quanto mai avvincente. Partenza al fulmicotone dei nerazzurri allenati da Paolo Pascarelli, che nel corso del primo quarto annichiliscono gli avversari e sono sul 15-3. Più equilibrio nel secondo quarto, ma Latina sempre avanti e all’intervallo è +14: 28-14. Al rientro in campo succede quello che in pochi si sarebbero aspettati. Latina, contro la difesa a zona, non riesce più a trovare la via del canestro con buona continuità. Lanuvio, d’altro canto, è rinato e così pian piano accorcia le distanze, tanto da superare i pontini nel corso dell’ultimo quarto. A 2’ dal termine gli ospiti sono avanti di 4 punti. Coach Pascarelli chiama time-out e la sospensione porta subito benefici, visto che Latina impatta. Poi è Blaga, in penetrazione, a subire fallo a 10” dal termine, conquistando e realizzando i tiri liberi del +2, con palla in mano agli avversari. A 3” dal termine Latina recupera palla, subisce fallo, ma un ingenuo “fallo tecnico” rischia di compromettere tutto. In lunetta, però, Lanuvio fa 1/2 e per i nerazzurri è festa.

UNDER 17 T98-99
SCAURI BASKET  59
LATINA BASKET 71
Parziali: (24-13; 12-15; 9-21; 14-22)
LATINA: Petrolini 7, Tarlazzi 16, Piccinini 7, Ripepi 16, Carascone 3, Ciaravino 17, Molella 2, Migliori 2, Menichelli 1, Bottalico, D’Orso, Ceirani. All. Zerbin

Inarrestabile. La formazione T98-99 della Benacquista Assicurazioni Latina non conosce ostacoli. Sesta gara stagionale e sesta vittoria per i giovani allenati da Zerbin, che nel turno pre-natalizio passano a Scauri per 59-71, mettendo in mostra un carattere da grande squadra. La partita, infatti, non si mette bene per i nerazzurri, che dopo un primo quarto balbettante, soprattutto in fase difensiva, si vedono costretti a rimontare ben 11 punti ai padroni di casa. Il recupero inizia già nel secondo parziale. Coach Zerbin riesce a dare le giuste direttive alla sua squadra, che all’intervallo riduce il gap e chiude a -8. Al rientro dagli spogliatoi, poi, è un monologo dei nerazzurri, che trovano anche una certa continuità offensiva, agganciando a sorpassando i rivali, chiudendo il match con un meritato +12.

UNDER 15 ECCELLENZA
ROMA EUR  49
LATINA BASKET  26
Parziali: (12-5; 18-8; 13-7; 6-6)

Non riesce l’impresa all’Under 15 d’Eccellenza della Benacquista Assicurazioni Latina, che cade 49-26 sul campo della Roma Eur. Una sconfitta, tuttavia, che ha molte attenuanti, a cominciare dal fatto che la formazione capitolina è l’attuale capolista del campionato. Da non sottovalutare, poi, le tante assenze negli uomini a disposizione di coach Marcello Zanda, che tra infortuni e malanni di stagione si è ritrovato a non avere in rosa alcuni pezzi da novanta. Nonostante tutto, l’Under 15 nerazzurra ha tenuto testa alla corazzata capitolina. Peccato per le basse percentuali al tiro, perchè la fase difensiva pontina ha funzionato molto bene. Primo tempo tutto in favore dei padroni di casa, che pian piano allargano sempre più la forbice nel divario di punti fino ad arrivare al +17 di metà gara (30-13). Ripresa molto più equilibrata, come dimostra anche il parziale di perfetta parità dell’ultimo quarto di gioco. Una sconfitta, dunque, che non ridimensiona i pontini, anzi è l’ennesima dimostrazione che la squadra di coach Marcello Zanda ha intrapreso la giusta via per togliersi tante belle soddisfazioni.

Più informazioni su