Seguici su

Cerca nel sito

“Le affissioni abusive sono un atto scorretto verso la città”

Il sindaco di Anzio, Luciano Bruschini replica al Pd

Più informazioni su

Il Faro on line – “Ricoprire, con affissioni abusive, tutti i manifesti della Città di Anzio relativi alla campagna informativa del 70° Anniversario dello Sbarco degli Alleati è stato l’ennesimo atto scorretto del partito democratico che predica, solo per gli altri, l’importanza del rispetto delle regole”.

Lo ha affermato il Sindaco di Anzio, Luciano Bruschini, in riferimento ai manifesti del partito democratico, molti dei quali affissi abusivamente sugli spazi pubblici.

“Rispetto al nuovo Porto, – dice il Sindaco Bruschini – mentre il pd chiacchiera, noi stiamo lavorando anche in questo periodo di festività natalizie per mantenere, nonostante la crisi economica mondiale, gli impegni assunti con i cittadini e per arrivare, quanto prima, ad iniziare i lavori. Sulla Tares, invece, l’Amministrazione si è attenuta alle leggi dello Stato Italiano ed alle direttive impartite dal Governo guidato dal partito democratico”.

“E’ importante sottolineare – conclude il Sindaco di Anzio – che ad Anzio l’IMU sulla prima casa non si è pagata e che tutti i servizi a domanda individuale continuano ad essere prestati a tariffe che i cittadini degli altri Comuni ci invidiano. Auspico un 2014 migliore dell’anno trascorso ed assicuro il massimo impegno dell’Amministrazione per andare incontro alle legittime istanze della cittadinanza”.

Più informazioni su