Seguici su

Cerca nel sito

Pomodori, zucchine e sedano protagonisti del Natale di Fondi

Si è chiusa la manifestazione per la valorizzazione dei prodotti zero chilometri

Più informazioni su

Il Faro on line – Il 23 Dicembre, in occasione delle festività del Santo Natale, tre eccellenze della Piana di Fondi – Pomodoro Torpedino (Mafalda srl), Zucchina con fiore della Piana di Fondi (A.O.P. CSC Lazio, C.A. San Leone, O.P. VAL.A.F. e O.P. C.A.C.S.) e Sedano bianco di Sperlonga IGP (Consorzio del Sedano Bianco di Sperlonga) – hanno deciso di unire le proprie forze per valorizzare i loro prodotti e per avvicinare la comunità della città di Fondi alla loro realtà produttiva, con l’evento dal nome “Happy Christmas”. L’iniziativa è stata organizzata direttamente dai produttori locali che, travalicando le dinamiche standard di promozione, per la prima volta hanno messo da parte ogni sorta di antagonismo per raccontarsi direttamente ai consumatori.Ridurre la filiera significa anche questo: in un momento in cui produzioni estere minano le qualità orticole locali, i produttori rispondono con un’azione comune. Il pomodoro Torpedino, la Zucchina con fiore della Piana di Fondi e il Sedano bianco di Sperlonga IGP sono strettamente collegati con il territorio e con la propria cultura e questo tipo d’azione è stata possibile grazie alla storia commerciale della città di Fondi e alla sua alta specializzazione nelle produzioni orticole di qualità. Piazza Porta Vescovo addobbata a festa con la “Caffetteria L’Etoile da Adelino”, la libreria “il Pavone” e lo studio fotografico “Bart Studio” ha celebrato insieme alle eccellenze orticole un nuovo modo di fare sistema. Inoltre gli chef del comprensorio hanno deliziato i partecipanti con gustose preparazioni come il risotto con zucchine con fiore, i fiori di zucca in pastella; le pizzelle di sedano bianco, la pizza con fiori di zucca e Torpedino, gli gnocchetti con Torpedino e provola, la pasta con salsa contadina, i crostoni di pane con ricotta speziata, il Torpedino con scaglie di mandorle, il confit di Torpedino con salsa di baccalà su crosta di pane.«Rivolgo un sincero plauso agli organizzatori e ai collaboratori – afferma il Sindaco di Fondi Salvatore De Meo – ed esprimo piena soddisfazione per la condivisione da parte di cooperative ed agricoltori locali di strategie e programmazioni volte alla valorizzazione della nostra produzione orticola. L’auspicio è che simili iniziative possano essere periodicamente replicate per dare ancora maggiore impulso alla promozione dei prodotti che caratterizzano il nostro ambito territoriale, attirando sempre più l’attenzione dei consumatori e della ristorazione collettiva. La nostra storica realtà produttiva e commerciale, l’elevata professionalità acquisita delle aziende del settore e la peculiarità pedoclimatica del nostro territorio garantiscono quella unicità e quei requisiti che consentono di fronteggiare la competizione delle produzioni extraregionali e dei Paesi esteri, che spesso non possono vantare la medesima qualità, anche sanitaria».Hanno collaborato all’ottima riuscita dell’evento: Paolella Catering – Monte San Biagio, Pizzeria “I Maurizio”- Fondi, Ristorante “La Magnatora” – Fondi, Ristorante “Lo Stuzzichino” – Campodimele, Ristorante “Riso Amaro”- Fondi, Ristorante “Vicolo di Mblò” – Fondi.

Più informazioni su