Seguici su

Cerca nel sito

“Mercato di Aranova, bando scaduto”

La denuncia dell'associazione Crescere Insieme: "Nessuno ha avvertito i commercianti”

Più informazioni su

Il Faro on line – “Evidentemente a qualcuno non deve essere andato giù. Il mercato ad Aranova più che un’opportunità per il territorio è parsa a questa nuova maggioranza un fardello troppo pesante da portare avanti, troppo riconducibile alla passata amministrazione. E chi se ne frega se associazioni come Crescere Insieme, supportate da cittadini e da tutto il consiglio comunale composto, lo ricordo, anche da attuali assessori e consiglieri, c’avevano lavorato per mesi se non anni. Tutto buttato nel cestino”. Lo dichiara il presidente dell’associazione Crescere Insieme di Aranova, Roberto Severini. “Il bando per l’assegnazione dei posteggi è scaduto sabato scorso ma nessuno è stato avvertito. Nessuno si è preso la briga di informare comitati, associazioni, cittadini, commercianti strozzati dalla crisi che avevano visto nel mercato un’opportunità. Unico provvedimento: un piccolo annuncio fumoso in una parte oscura del sito istituzionale difficilmente raggiungibile e priva di allegati e documenti. Che fine ha fatto la casa di vetro di Montino? Dove la trasparenza tante volte annunciata? Nessuno è stato coinvolto. La collaborazione sventolata e auspicata da questa nuova amministrazione non c’è più. Hanno fatto tutto alla chetichella. Perché? Qual è il motivo? Se il mercato non lo volevano potevano dirlo. Se hanno deciso di trasformarlo in un fallimento anticipato abbiano la decenza almeno questo, di comunicarcelo. Eviteremmo di sprecare tempo e fatica per un qualcosa che Aranova vuole da anni ma che questa amministrazione ha già deciso di non voler donare. Se questi sono i presupposti: buon anno amministrazione”.

Più informazioni su