Seguici su

Cerca nel sito

Andreoli pallavolo, 2013 pieno di emozioni

Lo staff: "Abbiamo centrato i playoff eliminando agli ottavi San Giustino e uscendo ai quarti per mano di Macerata"

Più informazioni su

Il Faro on line – Gli ultimi giorni dell’anno ci portano ad analizzare la stagione dell’Andreoli. Un’annata piena di emozioni con la formazione pontina impegnata nel doppio binario Campionato e coppa europea. Ma prima di tutto bisogna ricordare che la società, nata nel 1972 dalle divisioni provinciali, è alla dodicesima stagione nel massimo campionato di pallavolo… la serie A1.

Conquistata nel 2001-02 ha mantenuto questa eccellenza negli anni con una sola retrocessione recuperata in fretta, diventando una delle società più longeve del panorama nazionale. Da quando esiste il girone unico il primato spetta a Modena sempre presente nelle 37 annate, seguito da Cuneo 25, Ravenna 22, Macerata 19, Trento 14, quindi Piacenza e Latina 12.

Il 2013 è stato un anno ricco d’impegni come già abbiamo detto per la doppia partecipazione della squadra in campionato e in Europa. Ha disputato 36 gare in poco più di cinque mesi di attività con una media di una gara ogni 4,3 giorni, con un bilancio di 15 gare vinte e 21 perse (41.7%); 7-13 in campionato, 3-3 nei playoff e 5-5 in Coppa ma con tre golden set vinti.

In soldoni l’Andreoli ha centrato i playoff eliminando agli ottavi San Giustino e uscendo ai quarti per mano di Macerata dopo averla sconfitta in un PalaBianchini gremito dopo un emozionante tiebreak. In Cev Cup ha raggiunto la finale contro l’Halkbank Ankara, squadra che organizzerà la final four di Champions 2014 dopo aver vinto la Coppa lo scorso anno proprio contro la Top Volley. Scia in Europa che continua con la disputa della Challenge Cup dove la formazione pontina è già agli ottavi di finale.

Il 2014 infatti si aprirà con un gennaio carico di impegni già tutti programmati. S’inizia mercoledì 8 a Ravenna per l’ultima giornata del girone di andata, sabato 11 primo appuntamento dell’anno al PalaBianchini con Trento, mercoledì 15 si va in Estonia a Parnu per gli ottavi di Coppa, domenica 19 si è ospiti di Macerata per poi ospitare mercoledì 22 il Parnu per il ritorno di Challenge Cup e chiudere il mese di gennaio domenica 26 al PalaBianchini con Cuneo.

La società Augura a tutti un Felice 2014 ricco di emozioni con la Pallavolo.

Più informazioni su