Seguici su

Cerca nel sito

Il mistero dell’auto finita nel canale

Carabinieri in azione su tutto il territorio

Più informazioni su

Il Faro on line – Rinvenuta un’auto nel canale di via Firenze. I carabinieri della radiomobile coordinati dal maggiore Ugo Floccher, comandante la Compagnia di Anzio, stanno cercando di rintracciare il proprietario di un’autovettura semiaffondata nell’acqua. Il farro curioso è che la vettura sia stata trovata con gli sportelli chiusi. Dalle prime indagini la macchina non risulterebbe essere rubata. Si è pensato allorqa a un incidente… tra le possibili cause l’alta velocità e il terreno dissestato. Come pure la segnaletica mancante che dovrebbe indicare la curva pericolosa… segnaletica installata all’epoca del sindaco Martino Farneti e mai più ripristinata. Ma, pure ipotizzando un incidente, come spiegare le porte chiuse? Che sia stata spinta nel canale? le indagini sono tuttora in corso.
“Per il resto – afferma il comandante Floccher tutto è filato tranquillo in questi ultimi giorni del 2013 – anche grazie all’ausilio del personale del battaglione carabinieri chiesto come rinforzo sul territorio di Ardea e Tor San Lorenzo”. Un inizio dell’anno, dunque, senza particolari problemi, dove sono stati intensificati i controlli dei locali commerciali e controllate centinaia di persone. I controlli verranno attuati sempre con l’ausilio dei militari del battaglione ancora per lungo tempo e proseguiranno in futuro con il personale locale. Il controllo effettuato sui venditori di fuochi d’artificio hanno evitato danni alle persone riducendoli a zero i danni. Per i capillari controlli c’è stato il plauso dei commercianti e dei cittadini che sperano che in futuro possano diminuire i reati predatori.
Luigi Centore

Più informazioni su