Seguici su

Cerca nel sito

Lemon Bowl Babolat 2014: al via i tabelloni principali

Presenti 44 giocatori stranieri da 15 diverse nazioni

Più informazioni su

Il Faro on line – Le qualificazioni del Lemon Bowl Babolat 2014 si sono concluse quest’oggi. Gli ultimi match in programma hanno decretato l’ingresso dei migliori nei tabelloni principali under 10, 12, 14 e 16. Domani parte ufficialmente il main draw con tanti protagonisti attesi del panorama nazionale ed internazionale. Sarà anche il turno dei piccoli under 8, che si affronteranno nel consueto torneo di esibizione.

Under 12: livello altissimo. Il tabellone under 12, come ogni anno, vede al via alcuni dei giovani più promettenti d’Italia. Tra i ragazzi occhi puntati sui favoriti Fausto Tabacco del Circolo Tennis Vela di Messina e su Lorenzo Musetti del Ct La Spezia. Nel femminile le prime due favorite saranno Federica Sacco e Chiara Girelli. Tanti anche gli stranieri al via, tra cui spicca il nome del giordano Abdellah Shelbayh, protagonista lo scorso anno di un importante Lemon Bowl. Tanti giovanissimi interessanti anche nel tabellone under 10, come Daniele Minighini dell’Eur Sporting Club di Roma.

Laziali favorite nell’under 14. Il torneo under 14 femminile, che si svolge da anni su campi in cemento, avrà due tenniste romane come grandi favorite: Flaminia Scarà (TT Vianello) e Giulia Carbonaro (Flaminio Sporting Club). Nel maschile luce dei riflettori sull’umbro Alessio De Bernardis. Livello importante anche nei main draw under 16, che vedranno al via cinque seconda categoria. 

Giovani da tutto il mondo. Saranno ben 44 gli stranieri al via, un vero e proprio record per la manifestazione capitolina. Alcuni di loro arrivano però da Sanremo e precisamente dalla Bob Brett Tennis Academy. “Abbiamo scelto di portare alcuni nostri giovani al Lemon Bowl per analizzare i loro miglioramenti post preparazione invernale – spiega Fabio Lavazza, coach del giapponese Sekiguchi (n.290 Atp) e maestro a Sanremo – Io e Luca Amoretti abbiamo accompagnato la piccola Helene Pellicano di Malta, che parteciperà all’under 12 e il danese Holmgren, che disputerà invece il tabellone under 16. Nell’under 10 ci sarà anche la Khrokina, ragazza russa che seguiamo part-time. Tra gli italiani speriamo possa fare un bel torneo il nostro Luca Prevosto, testa di serie numero 1 nell’under 16.”

Tutte le informazioni, le foto e i commenti delle passate edizioni del torneo sono disponibili sul sito web ufficiale: www.lemonbowl.it

Più informazioni su