Seguici su

Cerca nel sito

Confartigianato Latina apre uno Sportello di supporto alle piccole attività e imprese

Novità normative 2014 per imprese e professionisti. Nei prossimi giorni un incontro formativo

Più informazioni su

Il Faro on line – Con il 2014 entrano in vigore diverse disposizioni che vanno ad interessare il mondo produttivo, in particolare le attività d’impresa, PMI ed il mondo professionale. Nei prossimi giorni, ha dichiarato il direttore di “Confartigianato Imprese Latina” Ivan Simeone, si organizzerà un incontro di approfondimento sulle nuove disposizioni legislative. Ma vediamo i principali interventi, pubblicati anche su PMI.it., che in sintesi sono obbligo di utilizzo del POS, detrazioni IRPEF, sgravio IRAP, agevolazioni INAIL, interventi nell’ambito creditizio, incentivi per imprese che assumono. A questo bisognerà poi attendere i nuovi interventi del Fondo Sociale Europeo. POS per i professionisti e attività di vendita: dal primo gennaio tutti coloro che svolgono una qualsiasi vendita debbano accettare pagamenti in moneta elettronica, compresi carte di credito e bancomat, per spese superiori ai 30 euro. Confartigianato ha criticato questa norma ma ad oggi la disposizione è valida, salvo interventi dell’ultima ora. Si è in attesa dei decreti attuativi. “Confartigianato Imprese Latina” sta predisponendo, con alcuni Istituti di credito, alcune convenzioni per agevolare i propri associati.

Sul fronte fiscale vi è da registrare un aumento delle detrazioni IRPEF per i dipendenti ed uno sgravio IRAP (pari a 15mila euro) per le imprese che assumono nel 2014, incrementando la base occupazione, oltre ad agevolazioni INAIL (1 miliardo per il 2014). Viene istituito un Fondo per la riduzione del cuneo, da finanziare con proventi della lotta all’evasione e risparmi da Spending Review. Si prevede, inoltre, un rifinanziamento da 1,2 miliardi per il Fondo di Garanzia delle PMI, per migliorare le condizioni del credito….sperando che poi un po’ di soldi veri arrivino alle piccole imprese familiari…altrimenti è la solita bufala, sottolinea Ivan Simeone.

Previsti interventi per la ricerca e l’innovazione, agevolazioni per mini Bond e sostegno le imprese giovanili. Per le imprese che assumono vi sono agevolazioni ed incentivi. Si prevedono anche mutui agevolati per le nuove imprese (costitutite da non più di sei mesi) e per le microimprese, mentre per le imprese che investono in digitalizzazione vi è un voucher IT da 10 mila euro. Per supportare le aziende pontine, ha sottolineato Ivan Simeone, “Confartigianato Latina” mette a disposizione il proprio Sportello Fiscale ogni venerdì pomeriggio e tutti i giorni è operativo l’ufficio credito agevolato per accompagnare le imprese nei meandri dei bandi e delle nuove normative, al numero telefonico 0773.666593 o e mail latina@mail.confartigianato.it.

Più informazioni su