Seguici su

Cerca nel sito

Lemon bowl Babolat 2014: tutto pronto per l’ultimo atto

Lazio sugli scudi con 6 finalisti in campo. Paoletti-sacco match del torneo

Più informazioni su

Il Faro on line – I tabelloni principali del Lemon Bowl Babolat 2014 sono giunti all’ultimo atto. L’edizione del trentennale ha confermato le attese, grazie a match spettacolari e ad un livello tecnico decisamente alto. Domani in campo tutte le finali a partire dalle ore 9.30. 
Paoletti-Sacco, match of the day. La partita del torneo è stata senza dubbio la semifinale dell’under 12 femminile tra la campionessa italiana Federica Sacco (Fireball) e la pluricampionessa del Lemon Matilde Paoletti (Tc Perugia), di un anno più piccola. La Sacco ha chiuso col punteggio di 6-7 6-1 7-6 in uno degli incontri più belli, per livello tecnico, tattico ed emozionale. In finale la Sacco se la vedrà con la bravissima maltese Helene Pellicano, che ha superato la Modesti 6-0 6-1. Fausto Tabacco e Lorenzo Musetti, primi due favoriti del tabellone under 12 maschile, daranno vita ad una delle finali più attese. Tabacco ha sconfitto 6-1 6-0 Pieri, mentre Musetti ha disposto agevolmente di Ruggeri con il medesimo punteggio. Entrambi hanno messo in mostra un tennis solido e allo stesso tempo brillante. Le premesse per una finale spettacolare ci sono tutte. 

Lazio sugli scudi
Saranno ben 6 i finalisti laziali al Lemon Bowl Babolat 2014. En plein nel torneo under 8 con 4 finalisti romani. Nel femminile derby tra figlie di ex vincitori del Lemon: Matilde Ercoli (figlia di Francesco, vincitore nel 1986) e Giulia Santopadre (figlia di Karolina Boniek, vincitrice nel 1991 e 1992). Nel maschile si sfideranno Giorgio Gatto (Junior Palocco) e Andrea Giulianelli (Tennis Garden). Ottime notizie per i “colori” laziali anche nel torneo under 14 femminile: Flaminia Scarà e Giulia Carbonaro si affronteranno in finale, garantendo un’ulteriore vittoria capitolina. Nel’under 14 maschile ultimo atto tra Alessio De Bernardis e Lorenzo Vatteroni. 

Alto livello nell’under 10
I finalisti del tabellone under 10 maschile saranno il sardo Alberto Sanna, ragazzo dall’atteggiamento in campo impeccabile e dal buon tennis, ed Enrico Baldisseri del Tc Bologna. Nel femminile Emma Valletta (Ct Dario Zavaglia) proverà ad infrangere i sogni della fortissima russa Liza Krokhina.

Sfida in famiglia nell’under 16
Nel torneo under 16 maschile la finale sarà disputata da due tesserati del Park Genova: Luca Prevosto, che si allena alla Bob Brett Academy di Sanremo, e Luigi Sorrentinto, allievo di Giovanni Bianchi all’Accademia Tennis Apuano. Nel femminile ultimo atto tra Elisa Cordovani (Ct Grosseto) e Gaia Proietti (Tennis Training di Foligno).

Più informazioni su