Seguici su

Cerca nel sito

Festività, in crescita il turismo nella Capitale

Da segnalare gli incrementi significativi negli arrivi dall'America Latina, Russia e Paesi del Sud-Est Asiatico

Più informazioni su

Il Faro on line – Cresce il turismo nella Capitale, trainato anche dall’effetto dei quindici giorni di pedonalizzazione integrale di via dei Fori Imperiali durante le festività natalizie: sono aumentate del 5,32% le presenze rispetto al 2012. Secondo l’Ente Bilaterale Turismo del Lazio (EBTL) sono 12 milioni e 635mila i turisti che nel 2013 hanno visitato Roma, un dato in crescita rispetto agli 11 milioni e 997mila del 2012. Cresce il numero di visitatori italiani, 5 milioni e 292mila, ovvero il 6,22% in più del 2012, aumentano anche gli arrivi dall’estero: +4,68%, con 7 milioni e 343mila arrivi. I visitatori stranieri provengono principalmente dagli USA e dall’Europa, in particolare Germania, Francia, Gran Bretagna e Spagna. Da segnalare inoltre gli incrementi significativi negli arrivi dall’America Latina (+19,85%), Russia (+17,52%) e Paesi del Sud-Est Asiatico (+10,86%), in particolare Cina e India. La fine dell’anno conferma questo trend positivo. Nei giorni di Natale (23 – 28 dicembre) l’aggiornamento dei dati della domanda turistica negli alberghi della Capitale elaborato dall’EBTL registra un +4,84%, per un totale di 303mila presenze. A Capodanno (29 dicembre – 3 gennaio) invece l’incremento è stato del 3,75% rispetto all’anno precedente, con 401.500 presenze. A trainare il settore c’è soprattutto l’offerta culturale cittadina. Oltre 200mila i visitatori dei siti museali statali e dei musei civici capitolini nel periodo tra il 25 dicembre e il 6 gennaio, circa 30mila invece le persone che quotidianamente sono transitate nell’area pedonale di via dei Fori Imperiali. Lo comunica, in una nota, il Campidoglio.

Il 2013 si conferma quindi un anno positivo sia per l’aumento del numero di turisti che per il numero delle presenze, ovvero i giorni di permanenza a Roma. Le vacanze nella Capitale, infatti, durano di più rispetto all’anno precedente in un contesto di crescita dei flussi. I dati diffusi dall’Enit su scala nazionale fanno inoltre ben sperare per il turismo nel nostro Paese anche nel 2014, con un incremento dei pacchetti già venduti dai principali Tour Operator. “Questi dati ci incoraggiano a proseguire nella strada della promozione della nostra città, la cui vocazione al turismo deve diventare una risorsa trainante e decisiva per la ripresa economica e lo sviluppo della Capitale” afferma l’assessore alla Roma Produttiva, Marta Leonori. “Nei prossimi mesi ci attendono appuntamenti importanti – prosegue – come la canonizzazione dei due pontefici. Avremo flussi importanti di pellegrini e turisti, che metteranno alla prova la capacità di accoglienza e di organizzazione della nostra città. Stiamo lavorando – conclude – perché sia una buona occasione di visibilità e promozione per Roma”.

Più informazioni su