Seguici su

Cerca nel sito

Un libro per difendere la musica popolare

Ladispoli - Sabato 11 gennaio, alle ore 16.00 presso la Biblioteca "Peppino Impastato"

Più informazioni su

Il Faro on line – “Evangelizzar cantando” ma anche fare cultura pregando. L’affascinante mondo della musica popolare, spina dorsale che ritma i passi del nostro procedere nelle feste che punteggiano l’anno delle stagioni e della fede, sarà illustrato da Amelio Cimini nel corso della presentazione del suo nuovo volume, intitolato “Musica sacra popolare oggi. Liturgia, pietà popolare, catechesi ed evangelizzazione” (edito dalla Libreria Editrice Vaticana), che si terrà sabato 11 gennaio, alle ore 16, nella biblioteca comunale “Peppino Impastato” di Ladispoli (in via Caltagirone).
Il minuzioso lavoro di indagine di Amelio Cimini, autore-compositore, presidente dell’associazione “Musica e Vita” e consulente ecclesiastico della sezione Ucai – Unione Cattolica Artisti Italiani – di Ladispoli, prende in esame l’evoluzione della musica sacra, proponendo un ventaglio di osservazioni e riflessioni puntualmente documentate. Dal catechismo della chiesa cattolica ai testi conciliari, e ancora dai paragrafi di teologi agli scritti di autorevoli protagonisti della musicologia liturgica: l’ampia analisi dell’autore rappresenta senz’altro un valido strumento per tutti gli educatori e gli operatori musicali, affinché possano continuare il loro impegno di animazione e formazione artistica dei fedeli all’interno delle nostre comunità.
Nel corso della presentazione, che sarà coordinata da Maria Chiara Cimini, a discutere con l’autore saranno: l’assessore alla Cultura e al Diritto allo studio del Comune di Ladispoli Francesca Di Girolamo, il vicario generale della Diocesi di Porto Santa Rufina Mons. Alberto Mazzola e il celebre Ambrogio Sparagna, musicista ed etnomusicologo, che interverrà in collegamento telefonico.
A cornice dell’evento si terranno brevi intermezzi musicali del tenore Valerio Aufiero e sarà allestita una mostra fotografica a cura dell’associazione Musica e Vita che, insieme all’assessorato alla Cultura del Comune di Ladispoli e all’associazione Ucai, ha organizzato l’incontro. Tutti i cittadini sono invitati a partecipare.

Più informazioni su