Seguici su

Cerca nel sito

Bull Basket, nulla da fare in casa Albano

Non inizia nel migliore dei modi il 2014 per la Redimedica

Più informazioni su

Il Faro on line – Non inizia nel migliore dei modi il 2014 per la Redimedica Bull Basket Latina, che sul campo della Virtus Albano Pavona cede il passo alle avversarie per 57-33, nella sfida valida per la quinta giornata del girone di ritorno della Serie A3 Conference Centro. Coach Novella Schiesaro non poteva contare su Cucchi e Colabello, le quali comunque sono entrambe sulla via del recupero. Partenza lenta delle biancoverdi, che chiudono il primo quarto sul -4, complici l’iniziativa pungente delle avversarie e la gran mole di falli fischiati in proprio sfavore. Nella seconda frazione si procede punto a punto e la maggiore concretezza in difesa permette a Pantani e compagne di giungere alla pausa lunga sul 22-22. Al rientro però, la grande prova di Grattarola, autrice di 16 punti, consente alla squadra di Adamoli di piazzare il +3 in proprio favore in chiusura di terzo quarto (32-29). Nel periodo conclusivo, alla debole vena realizzativa delle ospiti si contrappongono il pressing asfissiante e la maggiore fisicità delle avversarie; che piazzano il +23 decisivo. Una sconfitta della quale far tesoro per preparare al meglio la sfida di domenica prossima alla “Don Milani” contro il Basket Antonianum.

VIRTUS ALBANO PAVONA-REDIMEDICA BULL BASKET LATINA 57-33
Parziali: 13-9, 22-22, 32-29   
Arbitri: Venturini di Capannori (LU) e Battista di Firenze

VIRTUS ALBANO: Grattarola 16, Baldassarre 5, Battisti 2, ramadan 9, Rubinetti 5, Di Stazio 8, Masoni ne, Magistri 3, Bocchini 7, Farina 2. All. Adamoli  
BULL: Pantani 4, Fantauzzi 6, Montemurro, Amato 6, Petrania, Triveri 4, Proietti Ciolli, Luchena ne, Monaco 7, Cassani 6. All. Schiesaro
t.l.: Albano: 24/37; Bull: 14/29

Più informazioni su