Seguici su

Cerca nel sito

“Convocare un nuovo Consiglio straordinario sui rifiuti”

Sartori: "Zingaretti potrà sgombrare il campo da strumentalizzazioni e polemiche soltanto riferendo in Aula"

Più informazioni su

Il Faro on line – “Mi aspetto che la sinistra rompa il silenzio in Regione con la convocazione di un nuovo Consiglio Straordinario sui Rifiuti. Occorre garantire massima trasparenza alla cittadinanza e la Regione deve assumersi le proprie responsabilità politiche. Zingaretti potrà sgombrare il campo da strumentalizzazioni e polemiche soltanto riferendo in Aula e con il suo assessore Civita dimissionario”, così dichiara in una nota Fabrizio Santori, consigliere regionale del Lazio e componente della commissione Ambiente e Rifiuti, a grave commento di quanto sta ulteriormente emergendo dalle indagini e dalle intercettazioni sull’inchiesta nella malagestione dei rifiuti nel Lazio. “Questa esigenza si fa sempre più pressante se si analizza un contesto in cui, con il termine del commissariamento del prefetto Sottile, la politica dovrà essere necessariamente chiamata alle sue responsabilità e, in particolare, a decisioni importanti e delicate per il futuro ambientale del nostro territorio. Ma con Civita assessore all’Ambiente la politica non potrà pensare di riacquistare la necessaria credibilità per poter onorare degnamente queste decisioni di fronte alla cittadinanza, Zingaretti lo sa ma continua a temporeggiare in attesa di quali ulteriori eventi?”, conclude Santori.

Più informazioni su