Seguici su

Cerca nel sito

“Distretti Insieme” per favorire l’inclusione Socio-Lavorativa

A Gaeta sette inserimenti previsti

Più informazioni su

Il Faro on line – Al via il bando pubblico per l’assegnazione di 86 interventi di inserimento sociale, previsto dal progetto interdistrettuale socio – sanitario Formia  – Gaeta, e Fondi – Terracina “Distretti Insieme” per favorire l’inclusione  Socio-Lavorativa.

7 sono gli interventi che si dovranno realizzare a Gaeta, destinati a residenti diversamente abili o appartenenti a categorie svantaggiate;  disoccupati o inoccupati da un periodo non inferiore a 6 mesi, iscritti nelle liste dei Centri per l’Impiego; con un reddito ISEE non superiore ad € 7.000,00 (settemila euro) riferito all’anno 2012; nel caso di invalidi, con una percentuale di invalidità inferiore al 100% con idoneità lavorativa.
 
Gli inserimenti sono finalizzati a stimolare e motivare i beneficiari attraverso lo svolgimento di impegni quotidiani in attività concrete, utili alla collettività e al territorio (manutenzione e sorveglianza lidi, parchi e giardini, qualificazione aree, piccole manutenzioni, pitturazioni, pulizie, ecc.).
I beneficiari svolgeranno la propria attività presso il Comune di residenza attraverso la costituzione di rapporti di collaborazione occasionale per un periodo 6 mesi, prorogabile per altri 6.
I Servizi Sociali del Comune provvederanno ad assegnare ciascun beneficiario alle cooperative accreditate di tipo B, chiamate a collaborare in questo progetto e  contribuire ad alleviare il bisogno lavorativo di persone disabili o svantaggiate. 

La richiesta dovrà essere presentata agli Uffici dei Servizi Sociali del Comune, a disposizione per ogni ulteriore informazione,  entro il 14 febbraio 2014.

Sul sito istituzionale www.comune.gaeta.lt.it,  è possibile visionare e scaricare l’avviso pubblico in questione, la modulistica per presentare la domanda e l’avviso pubblico di riapertura dei termini per l’accreditamento sperimentale di cooperative di tipo B.

Più informazioni su