Seguici su

Cerca nel sito

“Fermata Aurelia, il Comune verifichi i livelli di sicurezza”

Riceviamo e pubblichiamo l'intervento di Antonio Luccisano (Comitato Cittadino via di Granaretto)

Più informazioni su

Il Faro on line – “Nel ringraziare il consigliere De Vecchis per essersi interessato a un problema che ogni giorno mette a rischio la sicurezza dei pendolari, colgo anche l’occasione per rispondere all’assessore Galluzzo. Il referente ai trasporti, nel replicare al consigliere di opposizione ha testualmente dichiarato: ‘la fermata del pulman (altezza via di Granaretto) è stata spostata in prossimità delle strisce pedonali e del semaforo per poter permettere di attraversare in piena sicurezza. La fermata è stata installata in corrispondenza di quella del Cotral’. Dispiace caro assessore informarla che di quello che lei ha dichiarato è vero il contrario: la fermata era nello stesso punto di quella del Cotral, era in prossimità delle strisce pedonali e del semaforo. Come può quindi capire la situazione è peggiorata”.
“Ogni mattina possiamo notare come le macchine sfreccino su via Aurelia e i ragazzi che attendono il pullman corrano un grosso rischio per la loro sicurezza. Io credo che il compito di un comitato come quello che rappresento sia segnalare problemi e aiutare a risolverli. Sono anche convinto che il compito di una amministrazione sia quella di ascoltare, verificare e poi risolvere i problemi dei suoi cittadini. Ecco lei assessore secondo me non ha assolto a nessuno di queste tre. Non ha ascoltato, quindi non ha verificato che il problema fosse stato risolto. Ora le chiedo di intervenire con la massima urgenza. Magari possiamo fare un sopraluogo insieme e cercare una soluzione idonea ad una amministrazione che dice di avere a cuore il bene dei suoi cittadini”.

Antonio Luccisano
Comitato Cittadino via di Granaretto

Più informazioni su