Seguici su

Cerca nel sito

Fiumicino calcio, Allievi e Giovanissimi alla grande

Travolgenti i ’97 di mister Negri che vincono 4-0 contro l’Accademia Roma

Più informazioni su

Il Faro on line – Due su due. Gli Allievi centrano il double: uno spettacolo. Super i ’98 di mister Frisicaro che vincono e superano in trasferta il temibilissimo Casal Bernocchi. Dopo 15 minuti con il freno a mano tirato i rossoblù escono e iniziano a macinare gioco. Furia sbaglia un gol a due passi dalla porta. È il Fiumicino ad avere le azioni più importanti. Il forcing alla fine porta il meritato vantaggio. Mancano una manciata di minuti al quarantacinquesimo. Nel secondo si ricomincia forte, ma sono i padroni di casa a pareggiare su una ingenuità dei rossoblù che però si rimettono sotto e con Furia passano: schema, palla al bomber in area che con un diagonale destro mette alle spalle dell’estremo di casa. “È stata un’ottima partita, tutto cuore e carattere. Sono veramente soddisfatto e orgoglioso di questa squadra, si cominciano a vedere i risultati del grande lavoro in allenamento – sottolinea mister Frisicaro -. Ci mancavano un paio di elementi in difesa, ma i sostituti si sono fatti trovare prontissimi. Sono i primi tre punti del 2014 e arrivano con una prova di maturità e crescita. Sono convinto che potremo toglierci parecchie soddisfazioni con questa mentalità e questo gioco”.

Travolgenti i ’97 di mister Negri che vincono 4-0 contro l’Accademia Roma. “Una vittoria di personalità – spiega il tecnico -. Ottime le prestazioni dei nuovi. Da segnalare l’eurogol di Giommeetti su mezza rovesciata. Una giornata che ci fa sorridere e rende più dolce il lavoro in settimana”.

Giovanissimi. Esordio con il botto per i Giovanissimi 2000 di mister Guidi che travolgono 3-1 la Tevere Roma e la scavalcano in classifica. Partenza a razzo dei rossoblù che dopo dieci minuti indirizzano la partita con un gol pazzesco di Vacca che cinque minuti dopo si ripete: palla al limite, sassata e due a zero. C’è gloria anche per Carnicella al suo primo gol in campionato. Su calcio d’angolo accorcia invece la Tevere Roma. Nel secondo normale amministrazione con il Fiumicino che controlla senza mai rischiare. “è stata una grande partita, giocata con la testa e il cuore dai miei ragazzi – afferma mister Guidi -. Fisicamente stavamo benissimo, merito del duro lavoro che abbiamo svolto durante la sosta natalizia”.

Pareggio per due a due contro la Nuova Valle Aurelia invece per i giovanissimi ’99 di mister Orlando che perdono la testa della classifica. Niente paura, il primo posto rimane distante un solo punto.

Più informazioni su