Seguici su

Cerca nel sito

Differenziata e raccolta rifiuti, il Psi scrive a Montino

Luca Bravi: "A un anno dall’avvio della nuova raccolta Le proponiamo di far rilevare il numero delle posizioni di mancata corresponsione dell'imposta"

Più informazioni su

Il Faro on line – “Onorevole Sindaco, tra alcune settimane si compie un anno dall’avvio della raccolta differenziata dei rifiuti in alcune località del nostro Comune. Le segnaliamo l’esigenza che la struttura di competenza si faccia carico anche di una pulizia dei bordi stradali nei quali – in specie dopo lo sfalcio dell’erba, laddove esiste – appaiono rifiuti di ogni genere irresponsabilmente gettati, come bottiglie di plastica in quantità notevole, sacchetti, batterie ed altro. Le indichiamo Via di Coccia di morto quale strada campione dove è possibile vedere questa esposizione indecente.
A un anno dall’avvio della nuova raccolta Le proponiamo di far rilevare il numero delle posizioni di mancata corresponsione della tassa rifiuti che sono state scoperte e comunicarle ai cittadini. Immaginiamo che sia stato approntato un piano di controllo che non dovrebbe essere complesso realizzare per scoprire gli evasori di questa tassazione. Se sono colpiti gli evasori i cittadini corretti potranno veder diminuire la tassa sui rifiuti o, almeno, non vederla crescere.
Infine le segnaliamo che in altre città nelle quali la raccolta differenziata è stata avviata da più tempo, il successo è assicurato anche da normative premianti per i cittadini corretti. Un esempio è quello di accreditare al cittadino un buono per le bottiglie di plastica consegnate; ma ve ne sono di vario tipo. E’ utile dar corso ad una ricerca e a una proposta. Ci auguriamo che voglia condividere queste nostre considerazioni e inviamo i migliori saluti”.

Il Segretario del Psi
Luca Bravi

Più informazioni su