Seguici su

Cerca nel sito

Professioni sanitarie, una Commissione che non convince

Il Faro on line - “Il Coordinamento delle Professioni Sanitarie della Regione Lazio contesta con forza il Decreto del 22/10/2013 a firma del Presidente della Regione Lazio On. Nicola Zingaretti, in cui viene nominata una Commissione di Esperti al fine di studiare e riformulare il Servizio Sanitario Regionale". E' quanto scrive in un comuncaito la Dott.ssa Paola Caruso, Presidente del Coordinamento. "Tale Commissione - prosegue - ignorando completamente tutte le altre Professioni, è formata da soli Medici (ben 43), da 1 Infermiere e 1 Ostetrica (avulsa dal contesto del Collegio di categoria, che ignorava la nomina e, quindi, rappresentante solo di se stessa). Orbene i Componenti della succitata Commissione (tutti Professionisti di chiara fama), non potendo, per forza di cose, conoscere a fondo le 22 diverse Professioni Sanitarie con diverse problematiche, diverse esigenze e diverse criticità, daranno vita ad un lavoro inevitabilmente incompleto e parziale, con ricaduta inesorabile sui pazienti e sul SSR. Vani sono stati i tentativi di avvicinare i Legislatori e di far loro “correggere il tiro”, tanto che siamo stati costretti ad un Ricorso al TAR nella cui benevolenza confidiamo. Siamo svariate migliaia di Professionisti e difenderemo fino all’ultimo l’unica cosa che ci preme più della nostra dignità professionale: la salute dei cittadini!”

Più informazioni su

Più informazioni su