Seguici su

Cerca nel sito

“Fiumicino calcio, riprendiamoci il primato”

L'intervento di Orlando, mister dei Giovanissimi

Più informazioni su

Il Faro on line – L’obiettivo è uno: tornare in cima alla classifica già domenica. Non sarà facile. Mister Orlando l’ha detto chiaro e tondo: “Servirà una prestazione maiuscola per battere domenica lo Sporting Tanas”. Si ripartirà da quel secondo tempo fantastico di una settimana fa. Da quell’impresa. Due gol in una manciata di minuti, quando al termine della partita ne mancavano appena sette e lo svantaggio era ampio. “È stata una partita strana – dice mister Orlando -. Siamo partiti benino, abbiamo creato diverse occasioni. Poi siamo calati, abbiamo iniziato a soffrire la veemenza del Valle Aurelia e preso due gol. Nel secondo ci siamo trasformati. Abbiamo giocato a una porta sola. Abbiamo sprecato tanto. Poi per fortuna a sette dal termini ci siamo sbloccati. Caian ha accorciato. Qualche secondo dopo Zoppo ha trovato un eurogol da 40 metri. Avremmo anche potuto vincere, ma c’è mancato un pizzico di cattiveria. Dispiace per aver gettato alle ortiche un tempo. Spero ci sia da insegnamento. Domenica c’aspetta una partita tostissima. Dobbiamo migliorare ancora tanto, ma vogliamo tornare in testa alla classifica”.

Le altre sfide. Si torna in campo e ci si gioca tantissimo. Il Fiumicino deve interrompere un lungo digiuno fuori dalle mura amiche (nessuna vittoria lontano dal Desideri quest’anno). La Banda Venturini proverà a sfatare la macumba domenica alle 11 contro la Nuova Aureliana (arbitrerà Emanuele Orazio Urzì di Roma 1). Tanto si gioca anche la juniores che domani alle 15 al Garbaglia avrà un brutto cliente: il Montefiascone (arbitra Matteo Lombardelli di Albano Laziale). Dopo il double dello scorso weekend gli Allievi chiedono un altro fine settimana da sogno. I ‘97 giocherà domenica alle 9 in casa del temibile Casalotti. I ‘98 invece due ore più tardi, al Desideri, nel delicato derby contro il Palidoro. Giovanissimi ’99 alla caccia del primo posto domenica contro lo Sporting Tanas (calcio d’inizio alle 9 al Garbaglia). Mentre i 2000 giocheranno per ripetersi domenica alle 8.30 allo stadio Desideri. Di fronte il Dabliu. Inteso week end anche per Esordienti, Pulcini e Primi Calci.

Più informazioni su