Seguici su

Cerca nel sito

“Centro disabili impossibile da realizzare perché il terreno è occupato abusivamente”

La denuncia di Mauro Syasio: "E' una storia che si trascina da due anni. Il Comune intervenga"

Più informazioni su

Il Faro on line – “Non possiamo realizzare il nostro sogno, un centro occupazionale per i ragazzi con disabilità, perché il terreno che ci hanno concesso in comodato d’uso gratuito è stato occupato”. È la denuncia di Mauro Stasio, presidente dell’associazione “Insieme con i disabili onlus” che racconta questa incredibile situazione. “Due anni fa la precedente amministrazione – spiega – ci concesse un terreno dove poter realizzare un centro occupazionale per ragazzi con disabilità. Quando ne prendemmo possesso ci trovammo con una amara sorpresa: il terreno era stato occupato abusivamente da alcune persone che vi avevano creato un orto. Recintammo l’area e chiedemmo di sgomberare l’area per le nostre attività. Sono passati due anni ma questi signori sono ancora lì. Il nostro sogno, quello di poter realizzare un luogo per le persone con disabilità viene insomma continuamente bloccato da alcune persone che lì vogliono piantare ortaggi: è assurdo. Abbiamo smosso mari e monti: forze dell’ordine, vigili urbani. Nessuno ci ha dato ascolto. Oggi lanciamo un grido d’allarme all’amministrazione: aiutateci”. 

Più informazioni su