Seguici su

Cerca nel sito

“Mozione di sfiducia irricevibile, ecco il perchè”

Dichiarazione del presidente del consiglio comunale di Fiumicino, Michela Califano

Più informazioni su

Il Faro on line – Il presidente del Consiglio Comunale di Fiumicino, Michela Califano, ha scritto ai rappresentanti dell’opposizione firmatari della mozione di sfiducia nei confronti del sindaco Montino,  facendo loro presente che il documento è da ritenersi irricevibile perché non rispetta i presupposti previsti dalla normativa vigente in materia, ovvero l’articolo 52 del Tuel, il Testo Unico degli Enti Locali, che supera l’obsoleto articolo 49 del regolamento del Consiglio Comunale.
“Fin dall’inizio – spiega il presidente Califano – ho dichiarato che il nostro regolamento, e a mio avviso anche alcuni articoli dello statuto comunale, siano da rivedere a 360 gradi, in quanto lo stesso regolamento d’aula è fermo all’anno 2000, tranne che per piccolissime modifiche, apportate in questi anni, che comunque non stanno al passo con la nuova legislazione in materia. Siamo quindi davanti a un testo che ha bisogno di un aggiornamento urgente e stiamo quindi lavorando, come più volte da me affermato in Commissione Capigruppo e nell’ufficio di Presidenza, alla stesura di un nuovo regolamento d’aula per adeguarlo e ottenere una partecipazione più concreta e trasparente da parte di chi presiede e dei consiglieri stessi che sono in aula”.

Più informazioni su