Seguici su

Cerca nel sito

“Libertà è Partecipazione”, arte contemporanea a Cerveteri

Una mostra collettiva di artisti contemporanei dedicata al premio Nobel per la pace Nelson Mandela

Più informazioni su

Il Faro on line – ‘Libertà è Partecipazione’, è il titolo della mostra di arte contemporanea che aprirà sabato 25 gennaio a Cerveteri. Il vernissage avverrà alle ore 18.30 presso i locali espositivi di Sala Giovanni Ruspoli, in Piazza Santa Maria, in pieno centro storico, e la mostra resterà visitabile tutti i giorni dalle 16.00 alle 20.00 fino a sabato 1 febbraio, con ingresso libero per tutti.

“Una mostra collettiva di artisti contemporanei dedicata al premio Nobel per la pace Nelson Mandela – ha annunciato Lorenzo Croci, assessore allo Sviluppo Sostenibile del Territorio del Comune di Cerveteri – un’esposizione curata da Romina Guidelli e Daniele Arzenta, realizzatori che hanno già saputo interessare ed entusiasmare il pubblico di Cerveteri con le loro proposte sempre originali e ricche di spunti di riflessione”.

“Una mostra che la nostra Amministrazione comunale è lieta di presentare nello stesso periodo in cui si celebrano due ricorrenze fondamentali, il Giorno della Memoria, dedicato alle vittime degli stermini nazisti, e il giorno del Ricordo, dedicato alle vittime delle stragi delle foibe – ha spiegato l’Assessore Lorenzo Croci – momenti in cui interrogarsi”.

“La Libertà è un’esperienza quotidiana” ma “che viene vissuta attraverso il cannibalismo del consumo”. Questo il punto di partenza che apre alla consapevolezza di una libertà, quella di oggi, che rende liberi in un modo tutto speciale: libera dal pensiero d’immaginare un futuro diverso.
“La Libertà di consumare o di farsi consumare – spiega la curatrice Romina Guidelli – ha preso il posto della Libertà di agire per cambiare e trasformare civilmente il mondo. Per questo, noi ancora affermiamo che la Libertà non sta nelle cose che abbiamo, ma in quelle negate, immaginate. Sta nelle visioni e non nelle televisioni; sta nella conquista di uno spazio nuovo che spazza via tutte le abitudini, le convenzioni, il perbenismo e le omologazioni che distruggono la creatività di essere liberi”. Ovviamente, spetta all’Arte il compito di risvegliarci.

Esporranno le proprie opere gli artisti: Afro – Giuseppe Capitano – Bruno Ceccobelli – Sandro Chia – Angelo Cricchi – Giorgio Galli – Domenico Giglio – Felice Levini – Carola Masini – Mimmo Paladino – Giulio Paolini – Donato Piccolo – Vettor Pisani – Piero Pizzi Cannella – Eliana Prosperi – Oliviero Rainaldi – Pino Reggiani – Pietro Ruffo – Shinya Sakurai – Maurizio Savini – Stefano Trappolini – Franco Valente – Emilio Vedova.

Il catalogo della mostra “Libertà è Partecipazione. Arte Contemporanea a Cerveteri” è pubblicato da Gangemi Editore. Per visitare la mostra nelle ore della mattina: 3495202413.

Più informazioni su