Seguici su

Cerca nel sito

Monti San Paolo, due insospettabili pusher in manette

I carabinieri sequestrano circa mezzo chilo di marijuana oltre a soldi in contanti

Più informazioni su

Il Faro on line – Sequestrati dai Carabinieri di Acilia 433 grammi di marijuana, due pusher in manette. I Carabinieri della Stazione di Acilia hanno arrestato, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, due ventenni incensurati romani, entrambi disoccupati residenti nel rione Monti San Paolo ad Acilia. Alle 18:00 circa di ieri, l’attenzione di due carabinieri è stata attratta dalla presenza di un gruppo di giovani che, con atteggiamento sospetto confabulavano tra loro; quando hanno notato la gazzella dell’Arma, due di essi si sono allontanati a passo spedito ma sono stati subito raggiunti e perquisiti: uno di loro è stato trovato in possesso di due dosi di marijuana che celava nelle tasche dei pantaloni. Durante il controllo, i carabinieri hanno scoperto che, poco prima, il giovane trovato in possesso della droga aveva inviato un sms ad una persona, informandola della presenza in zona delle “guardie” e, invitandola a far sparire tutto. E’ bastato poco scoprire il nome del destinatario di quel messaggio, risultato essere un suo amico e coetaneo, residente nel rione Monti San Paolo. Dopo pochi minuti i carabinieri hanno bussato alla sua porta ed hanno perquisito l’abitazione dove, in una confezione di panettone Pandoro, hanno rinvenuto e sequestrato ulteriori 428 grammi della medesima sostanza stupefacente, in parte già confezionata e pronta per essere venduta; poi, in una scatola di scarpe Adidas, gli investigatori hanno rinvenuto e sequestrato tutto l’occorrente per il confezionamento delle dosi e mille euro in banconote da piccolo taglio, frutto dell’attività illecita.
I due giovani, sono stati arrestati e questa mattina saranno giudicati nelle aule del Tribunale di Roma.

Più informazioni su