Seguici su

Cerca nel sito

Sanità, ospedali religiosi e policlinici privati saranno pagati entro 120 giorni

L'accordo è finalizzato a gestire in modo uniforme i crediti oggetto di fatturazione da parte di queste strutture e, nello stesso tempo, garantire la loro gestione

Più informazioni su

Il Faro on line – “Continua il processo di riduzione dei tempi di pagamento nella sanità del Lazio. Il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti, Commissario alla Sanità, ha firmato il decreto che stabilisce procedure e tempi di pagamento per il 2014 degli ospedali religiosi, Irccs e Policlinici universitari accreditati con il sistema sanitario regionale”. Lo comunica in una nota la Regione Lazio. “Il decreto completa il quadro degli accordi di pagamento per tutti gli operatori – continua la nota – che lavorano con la sanità del Lazio e fa seguito a quello firmato lo scorso 23 dicembre relativo ai tempi di pagamento di tutti i fornitori. L’accordo è finalizzato a gestire in modo uniforme i crediti oggetto di fatturazione da parte di queste strutture e, nello stesso tempo, garantire la loro gestione in modo programmabile e certo. E’ valido per un anno: alla fine del 2014 va rinnovato. L’accordo prevede che la fattura emessa da ospedali classificati, Istituti di ricovero e cura a carattere scientifico e Policlinici universitari privati accreditati, sia certificata entro 30 giorni dalla data di immissione nel Sistema Pagamenti. Il saldo del dovuto, nel primo semestre del 2014 sarà effettuato entro 150 giorni dall’immissione della fattura nel sistema, nella seconda parte dell’anno i tempi di liquidazione si accorciano di altri 30 giorni scendendo a 120. Con i provvedimenti adottati i tempi di pagamento vengono ridotti in un solo anno di circa 100 giorni si passa infatti da 180/220 giorni, a 120 obiettivo di fine 2014”.

Più informazioni su