Seguici su

Cerca nel sito

Sbarco alleato, alunni in visita al Forte Sangallo

Il Comune ha organizzato per le scuole anche un concorso denominato X-Ray Beach

Più informazioni su

Il Faro on line – La mostra denominata “Il Prezzo della Libertà” e organizzata dall’Associazione Highway Six, è partita il 20 gennaio scorso e rimarrà fruibile a tutti cittadini che decideranno di visitarla fino a domenica 26 gennaio. L’esposizione offre la possibilità ai bambini di vedere con i propri occhi reperti storici che risalgono ai tempi della guerra, imparando contemporaneamente un pezzo di storia che ha segnato il futuro del nostro Paese.
Per tutta la giornata di oggi e fino al 26 inoltre, diorami viventi saranno presenti all’interno del Forte: con dei figuranti in uniformi e simulacri d’epoca che rappresenteranno un plotone della 3^ divisione US, oltre ad un reparto delle truppe dell’asse che hanno combattuto nell’area di Nettuno e hanno preso parte nei due diversi schieramenti all’evento dello Sbarco.
Per tutto il fine settimana invece, lungo il corso G. Matteotti, è prevista una mostra statica e un Corteo Storico dello Sbarco con mezzi storici e figuranti sia militari che civili.
 
L’assessore alla Pubblica Istruzione Cinzia Scanu ha dichiarato: “Rivolgo un doveroso ringraziamento alle scuole e soprattutto alle insegnanti che hanno affrontato il maltempo e hanno deciso di portare i bambini alle cerimonie commemorative del 22 gennaio. E’ fondamentale infatti trasmettere ai bambini soprattutto l’idea del sacrificio che ragazzi poco più grandi di loro hanno compiuto per la libertà e per la democrazia.
A tal proposito il Comune ha organizzato per le scuole anche un concorso denominato proprio X-Ray Beach con il quale si chiede ai ragazzi di realizzare un progetto a tema; il migliore di questi lavori riceverà un premio nel mese maggio”.

Più informazioni su