Seguici su

Cerca nel sito

I parlamentari del M5s incontrano la gente a Fiumicino

Appuntamento dalle 15 alle 17 di domani in piazza Grassi

Più informazioni su

Il Faro on line – Domenica 26 gennaio, dalle 15 alle 17 si terrà a Fiumicino, presso P.zza Grassi (vecchio Comune) una Agorà, un incontro tra cittadini ed eletti del MoVimento 5 Stelle al Parlamento, alla Regione Lazio e al Comune. L’Agorà un evento di democrazia diretta pura, dove i cittadini possono incontrare e dialogare direttamente con gli eletti alle istituzioni, senza intermediari e senza filtri. Durante l’incontro, i portavoce eletti M5S informeranno sulle attività svolte nelle relative istituzioni e il pubblico potrà rivolgere a loro qualsiasi domanda, esporre i propri dubbi, avanzare proposte. L’Agorà è aperta a tutti, soprattutto a chi non conosce il M5S e vorrebbe averne una esperienza diretta. Ovviamente la partecipazione è gratuita.Durante l’evento continuerà la raccolta di firme per la presentazione al Comune dell’istanza per l’approvazione del Regolamento attuativo per i referendum comunali propositivi, abrogativi e consultivi cui la Giunta non ha ancora provveduto, nonostante la promessa del Sindaco di farlo entro la fine dell’estate scorsa (a tal proposito ricordiamo che è necessario avere con sé un documento d’identità per poter firmare).

Ma chi sono gli eletti portavoce dei cittadini che saranno presenti? Ecco una breve presentazione.

PORTAVOCE ALLA CAMERA
Massimo Baroni, membro della Commissione Affari Sociali, primo firmatario di proposte di legge relative alla prevenzione del gioco d’azzardo patologico e alla sua cura e riabilitazione.
Alessandro Di Battista, Commissione Affari Esteri e Comunitari; ha già incontrato in più occasioni i cittadini di Fiumicino durante il periodo antecedente le elezioni comunali. Relatore di interventi in Aula “senza peli sulla lingua”, sia su argomenti esteri, come i marò in India e la guerra in Afghanistan, sia sulla corruzione, sul malaffare e sull’ipocrisia della politica italiana.
Stefano Vignaroli, Commissione Politiche dell’UE; ha una lunga storia di attivismo nella battaglia contro la discarica di Malagrotta – zona dove risiede –, e per la promozione della politica dei rifiuti zero. Anche lui è stato più volte presente a Fiumicino per parlare con i cittadini e per prendere informazioni sulla questione del raddoppio dell’aeroporto.
Alessio Villarosa, Commissione Finanze; nel trimestre passato è stato capogruppo al Parlamento del M5S e ha tenuto il discorso con il quale il gruppo ha dichiarato la sfiducia al governo Letta, documentando, dati alla mano, come Letta avesse pubblicamente mentito all’opinione pubblica riguardo all’appoggio alla cosiddetta legge Mattarellum. Alessio proviene dalla Sicilia e partecipa per la prima volta che a un evento a Fiumicino.

PORTAVOCE AL SENATO
Paola Taverna, Commissione Igiene e Sanità; è stata la capogruppo al Senato nel trimestre passato ed in tale veste ha svolto, in nome del gruppo, una sintesi del tutto fuori gli schemi usitati della storia politica di Berlusconi durante la seduta per la sua decadenza da senatore. Torna ancora una volta a Fiumicino per informarci sulle attività in Senato.

PORTAVOCE ALLA REGIONE LAZIO
Silvana Denicolò, Commissioni Affari Comunitari-Internazionali e Agricoltura-Commercio-Piccola e Media Impresa; proviene da una lunga storia di attivismo civico e senza legami con la politica. Negli anni ha svolto attività di promozione di tematiche quali acqua pubblica, rifiuti zero, spiagge libere, scuolabus, bici e cultura di sviluppo eco-sostenibile.

PORTAVOCE AL COMUNE DI FIUMICINO
Fabiola Velli (nella foto), presidente della Commissione Trasparenza e membro delle Commissioni Ambiente e Politiche Culturali-Turismo. Insieme agli attivisti del MeetUp locale tiene “il fiato sul collo” dei gruppi di maggioranza all’interno del consiglio comunale e vi porta le proposte del programma del M5S per Fiumicino. Relazionerà sul suo operato allo scadere del primo semestre

Più informazioni su