Seguici su

Cerca nel sito

“Viabilità, arterie dissestate e traffico in tilt. L’Amministrazione che fa?”

Riccardo Marinelli (Sportello del cittadino): “E’ora che si incomincino a captare le priorità e gli interventi più importanti e necessari da strutturare con urgenza”

Più informazioni su

Il Faro on line – “Piste ciclabili e pedonalizzazioni… mentre il traffico va in tilt”. E’ quanto afferma Riccardo Marinelli ex consigliere municipale e presidente dell’associazione territoriale “Lo sportello del cittadino di Ostia”, il quale interviene in merito alla mancata organizzazione della viabilità in un particolare quadrante del X Municipio.
“Voglio partire dal presupposto che questa mia segnalazione – prosegue – nasce dopo aver letto un articolo pubblicato nei giorni scorsi dove si faceva riferimento alla realizzazione di un’altra pista ciclabile che partirà da via dei pescatori costeggiando poi via di Castel Fusano e continuando in altre vie limitrofe e sottopassi fino a Ostia Antica. Proseguendo la lettura dell’articolo viene descritto che per realizzare l’opera in questione sono stati stanziati ben 489.000 mila euro (non bruscolini)… Cosa dire, dopo questa notizia i cittadini come me saranno molto preoccupati, perché a mio avviso le priorità più importanti da realizzare in quel quadrante sono altre, non per criticare il progetto del percorso ciclabile ma prima di strutturare tale opera deve esser messa in sicurezza in primis la sede stradale di via di Castel Fusano dalle radici che affiorano sempre più in maniera pericolosa dall’asfalto provocando incidenti con danni a mezzi e persone e poi si può pensare ad un percorso ciclabile”.
“E’ora che si incomincino a captare le priorità e gli interventi più importanti e necessari da strutturare con urgenza, come via del Canale dei Pescatori (in direzione del lungomare) dove la viabilità da circa un anno è regolata con un senso unico semaforico alternato, che sta creando sempre più disagio ai cittadini che rimangono imbottigliati nel traffico che si va a creare specialmente durante il fine settimana quando bloccano anche via Villa di Plinio per renderla pedonale”.                                                                                                                                                                                   
“Io penso che il fattore viabilità in quel quadrante vada riorganizzato al meglio, anche perché se l’intento di questa Amministrazione  quello di pedonalizzare tutto quello che incontrano, dovranno poi porre alla popolazione due condizioni: o prevedere per ogni famiglia un elicottero (ma la vedo dura) ”, oppure il Presidente del Municipio dovrà convincere la popolazione che transita su quelle arterie di abbandonare le autovetture in favore della bicicletta (ma non penso che possa essere una soluzione).
Lo Sportello del cittadino con questa segnalazione che protocollerà in sede Municipale, ha l’intento di tutelare quanto meno i cittadini e gli automobilisti che transitano specialmente in quel quadrante di Ostia levante, evidenziando anche un altro fattore derivato dalla presenza in zona dell’ospedale Grassi.
“E’ quanto mai necessario – conclude Marinelli – rendere il percorso delle ambulanze più snello e veloce anche perche andiamo incontro alla stagione estiva dove le presenze nel territorio si moltiplicano. Concludo ponendo una domanda a tutti i lettori: l’Amministrazione del X Municipio le ha fatte queste considerazioni?  E cosa aspetta a intervenire?”.

Più informazioni su