Seguici su

Cerca nel sito

Ryanair sfida Alitalia: “Basta tariffe alte”

L'amministratore delegato O' Leary annuncia 500 assunzioni per personale di bordo

Più informazioni su

Il Faro on line – E’ sfida di tariffe tra Ryanair e Alitalia. Dopo che la compagnia di bandiera ha annunciato biglietti scontatissimi su diverse tratte, l’amministratore delegato di Ryanair Michael O’ Leary, che stamane ha inaugurato la base della compagnia nell’aeroporto di Catania, ha ribadito
cio’ che aveva detto ieri a Palermo: “I consumatori e i visitatori italiani possono abbandonare le tariffe alte di Alitalia e risparmiare oltre 127 milioni di euro all’anno passando alle tariffe basse di Ryanair e alla puntualita’ e al servizio clienti leader di settore.
“Ryanair – ha aggiunto O’ Leary – e’ lieta di inaugurare la base di Catania, che offre otto eccitanti rotte che trasporteranno oltre 1,2 milioni di passeggeri all’anno e sosterranno oltre 1.200 posti di lavoro ‘in loco’ presso l’aeroporto di Catania”. Lamministratore delegato ha anche confermato la selezione in Sicilia di 500 giovani da assumere come steward e hostess. Le otto rotte di Ryanair da Catania sono per Bologna (due voli al giorno), Eindhoven (sei voli alla settimana), Madrid (quattro alla settimana), Marsiglia (quattro alla settimana), Milano (Bergamo) sei al giorno, Roma (Fiumicino) 10 al giorno, Torino (due al giorno) e Venezia (Treviso) due al giorno. “Per festeggiare la nostra base di Catania – ha proseguito
l’Ad della compagnia low cost – Ryanair sta mettendo a disposizione posti a partire da soli 14.99 euro per viaggiare a febbraio e marzo, disponibili per la prenotazione entro la mezzanotte di giovedi’ prossimo”.

(Fonte Ansa)

Più informazioni su