Seguici su

Cerca nel sito

Ancora furti notturni a Fiumicino: rubate tre auto, soldi e preziosi

Ennesima incursione all'Isola Sacra. Rapito e poi abbandonato il cagnolino di una delle famiglie vittime delle scorribande

Più informazioni su

Il Faro on line – Ancora furti notturni, ancora una volta l’Isola sacra in ginocchio. L’ultimo episodio di una serie interminabile – che spesso ormai non viene nemmeno più denunciata a polizia e carabinieri tanto la gente è stanca e demoralizzata – è accaduto la scorsa notte in via Huolchefit (nella foto). Die sono stati gli appartamenti visitati, e il bilancio è pesante. In una villetta ignoti sono riusciti a penetrare all’interno mentre la gente dormiva. Prese le chiavi delle due auto parcheggiate le hanno rubate. Nella casa accanto stesso sistema, e oltre all’auto hanno portato via anche oggetti preziosi e contanti. A rendere gli episodi ancora più insopportabili c’è anche il fatto che il piccolo cagnolino cieco di uno dei proprietari è stati zittito e rapito per poi essere abbandonato lontano dalla zona. Per fortuna – ed è questa l’unica notizia positiva – il cagnolino è stato poi ritrovato. Lui ha pagato con il rapimento l’aver fatto il proprio dovere, abbaiando, pur non avendo alcuna forza per contrastare i malviventi. E sembra un piccolo eroe, l’unico che almeno prova a contrastare l’andazzo per cui Fiumicino è diventata terra di conquista.
Ang.Per.
 

Più informazioni su