Seguici su

Cerca nel sito

Una scuola di magia ad Ardea

La nuova struttura si trova a Lido dei Pini

Più informazioni su

Il Faro on line – Inaugurata in via delle Acace, 26 in zona Lido dei Pini ad Ardea, una scuola di magia ed illusionismo. Tra gli invitati il sindaco Luca Di Fiori, il presidente del consiglio Massimiliano Giordani ed il capogruppo dei Forza Italia Fabrizio Acquarelli, da Anzio la direttrice del Museo civico archeologico, numerosi giornali e cineoperatori delle più gettonate testate locali. Per dar lustro alla nuova sede hanno presenziato famosi prestigiatori come Gianni Loria, presidente Nazionale del club “The Unicorn” giunto da Bologna, Franco Silvi responsabile del gruppo regionale del Lazio e il prof.  Vittorio Marino docente prestigiatore. Tutti maghi ed illusionisti professionisti.

La scuola sarà diretta dal maestro  D’Auria Michele in Arte “Mago Ascanio”. Questa scuola nasce per offrire a tutti gli appassionati della Prestigiazione e dell’illusionismo, la possibilità  di apprendere in maniera facile e divertente i principi, le tecniche, le mosse e gli effetti di questa meravigliosa Arte. Attraverso i nostri corsi con chiari esempi pratici e teorici gli allievi saranno in grado in breve tempo di stupire e meravigliare amici e parenti con la presentazione di fantastici giochi di prestigio con carte, palline, monete ed attrezzi di uso quotidiano. Per coloro che invece vogliono intraprendere un percorso professionale e formativo nel campo artistico, vi saranno corsi e lezioni differenti che   permetteranno di diventare un prestigiatore professionista. I corsi saranno tenuti dal “Doctor in Magic” Mago Ascanio, delegato del club Magico italiano per la città di Anzio e presidente nazionale dell’internationale Magicians. 

Sono infatti stati istituiti corsi per adulti e ragazzi, corsi privati, corsi per animatori ed operatori sociali e corsi di perfezionamento per professionisti. L’illusionismo teatrale porterà a Roma  al teatro olimpico ventiquattro delegazioni da tutt’Italia isole comprese, a questa competizione parteciperà anche mago Ascanio. Ogni settimana ha detto mago Ascanio con l’avanzare della bella stagione, potranno anche venire delle scolaresche ad assiste a qualche spettacolo. Quest’arte ha detto mago Ascanio può offrire ai giovani una possibilità di lavoro nel mondo dello spettacolo, come intrattenitori, nei vari villaggi turistici del mondo, sulle navi da crociera, nelle feste pubbliche e private.

Prima di salutare gli ospiti i maghi hanno voluto presentare due giovani di 15 e 21 anni, da poco apprendisti “Maghi” già abbastanza preparati nell’arte dell’illusionismo teatrale entrambi di Ardea. La serata si è conclusa con l’esibizione del presidente dei club “The Unicorn” Gianni Loria che ha chiamato come suo assistente a garanzia che non c’è trucco e non c’è inganno, lo stesso sindaco Di Fiori, ha collaborato con entusiasmo con il mago in una rappresentazione fatta con dei cerini posti a rettangolo i cui lati erano composti da dieci cerini, il compito del sindaco per pochi minuti aiutante mago, è stato di posare ogni volta  su un lato diverso un cerino, che però nella conta dei cerini di ogni lato malgrado il provetto aiutante continuasse a mettere cerini i lati erano sempre di dieci cerini. Il presidente Loria è riuscito tra gli applausi a scena aperta a stupire con le sue magie non solo il pubblico ma anche il sindaco.
Luigi Centore

Più informazioni su