Seguici su

Cerca nel sito

“Tirrenica-Gate: Il Sindaco chiama e il Pd risponde”

Riceviamo e pubblichiamo un comunicato a firma del Comitato per il diritto alla Mobilità di Tarquinia

Più informazioni su

Come noto, il giorno 27 gennaio alcuni dirigenti della  sezione PD di Tarquinia, tra i quali il sindaco Mazzola, hanno incontrato presso la sede del Partito, quattro residenti della Farnesiana,  per fare il punto sulla situazione dell’Autostrada. Alla suddetta riunione  ha fatto seguito un comunicato, pubblicato da vari giornali locali, che ha tentato di ingigantire  la portata dell’ incontro. Noi ci sentiamo in dovere come “comitato per il diritto alla mobilità”  promotore di una mozione approvata da più di cento residenti della Farnesiana di  rispondere per le stesse vie.
E’ abbastanza singolare, che un sindaco scelga la sede di un partito invece di una assemblea pubblica per fare il punto su una questione che interessa tutta la cittadinanza, che l’incontro  non fosse aperto a tutti ma solo a pochi invitati, e che dalla lettura del comunicato non si capisce se a parlare è l’Amministrazione Comunale o la dirigenza del PD.
Entrando poi nel merito della questione, si nota come solo ora il nostro primo cittadino lamenti l’assenza delle istituzioni di Provincia e Regione, che insieme a lui nella “Conferenza di Servizi” hanno  approvato il progetto di SAT, e che lui non ha mai tirato in ballo fino ad oggi, continuando a ripetere come un disco rotto “Va tutto bene, va tutto bene” .
 Improvvisamente, anche per lui,  la SAT, da buona che era, è diventata cattiva e il nostro sindaco batte  i pugni sul tavolo promettendo di  rendersi disponibile ad azioni forti, anche se  non meglio specificate.
Il bluff del ponte sul Mignone è crollato dinanzi all’evidenza dei fatti, lo stato d’avanzamento dei lavori è sotto gli occhi di tutti, l’Autostrada va avanti e del ponte non c’è ancora neanche il progetto. Nei documenti ufficiali, infatti, SAT si impegna a realizzare si un ponte, ma soltanto nel lotto 6B, quindi tra un numero imprecisato di anni.
Cosa significa “criticità in corso di risoluzione che saranno al centro di altre riunioni con i vertici di SAT”?
Le riunioni dovevano essere state fatte già molto tempo fa, le criticità dovevano essere state risolte da un pezzo, e un crono programma dei lavori doveva essere reso pubblico. I “dubbi e le incertezze” si spazzano via con i documenti e con i fatti, non con le parole, e ad oggi i documenti ufficiali non  danno ragione al sindaco.
Ci fa piacere comunque constatare che la nostra amministrazione comunale si stia finalmente rendendo conto che qualcosa non va. Non è mai bello dire “Te l’avevo detto” però stavolta ci vuole, noi ve l’avevamo detto.
In ultimo, tanto per non creare polemiche, i residenti della Farnesiana che sono intervenuti all’incontro, erano quattro, rappresentativi di circa il 1,3% del totale degli abitanti della Farnesiana, mentre la nostra mozione del 23 gennaio è stata approvata da 98 residenti”.

Il Comitato per il diritto alla Mobilità di Tarquinia

Più informazioni su