Seguici su

Cerca nel sito

L’Andreoli Latina contro Vibo Valentia a caccia di vittorie

Volley A1 - Domenica alle 18 al PalaBianchini per la 15ma giornata del massimo campionato

Più informazioni su

Il Faro on line – Dopo una delle poche settimane trascorse solo in palestra, senza impegni o trasferte di Coppa o di Campionato, l’Andreoli torna domenica alle 18 al PalaBianchini per la 15ma giornata del massimo campionato di A1. Sarà la gara numero 300 per i pontini nelle stagioni regolari di A1. La prima gara è datata 30 settembre 2001 con l’esordio del Latina nella massima serie, sono trascorsi 12 anni e 4 mesi e la formazione pontina è ancora lì a lottare con le grandi. Numeri che la dicono lunga sulla “realtà” della società ormai diventata una delle più longeve del panorama italiano, unica della regione.Avversario di turno per coronare questo record è la Tonno Callipo Vibo Valentia in una sfida molto delicata per entrambe le formazioni. L’Andreoli cerca punti preziosi per la risalita in classifica.

Per i calabresi invece il compito di riacciuffare l’ottavo posto, che ora dista solo due lunghezze, che varrebbe i playoff scudetto. Una classifica corta che vede ben otto squadre racchiuse in 12 punti, dove sarà importante il girone di ritorno per determinare le posizioni finali.Entrambe le formazioni cercano la prima vittoria nel girone di ritorno e per Vibo Valentia anche la prima vittoria in trasferta della stagione. Infatti nelle sei gare disputate fuori casa ha conquistato un solo punto a Modena nella quinta giornata. Ha 15 punti in classifica grazie a 5 vittorie (Verona 3-1, Latina 3-0, Trento 3-2, Città di Castello 3-0 e Molfetta 3-2) e nove sconfitte.

Nel girone di ritorno è stata sconfitta a Verona 3-0, in casa da Piacenza 1-3 e domenica sempre in casa da Ravenna 2-3. Grazie al settimo posto nel girone di andata i calabresi si sono qualificati ai quarti di Coppa Italia dove mercoledì sono stati eliminati con un secco 3-0 da Piacenza. Il tecnico Gianlorenzo Blengini in quest’ultima gara non ha potuto schierare l’infortunato Ogurcak, quindi ha mandato in campo Steuerwald al palleggio, Gavotto opposto, Forni e Crer al centro, Ranzazzo e l’ex Cisolla di banda con Farina libero.  

Dopo l’esordio vincente in Coppa con l’eliminazione del Parnu agli ottavi di finale, Dario Simoni è alla ricerca della prima vittoria in campionato con Latina. Il tecnico pontino potrebbe riproporre il sestetto di domenica contro Cuneo con Sottile in regia e Starovic opposto, Gitto e Verhees centrali, Skrimov e Fragkos schiacciatori e Rossini libero.Dei 15 precedenti tra le due formazioni è in vantaggio Latina con 9 successi e 6 sconfitte, il bilancio nel Lazio è di 5 vittorie e 2 sconfitte.

Più informazioni su